La Spagna "mata" l'Italia: secco 3-0 al Bernabeu. Mondiali 2018 a rischio

La doppietta di Isco e il gol di Morata hanno condannato l'Italia ad una sonora sconfitta in terra spagnola. Ora gli azzurri dovranno passare dai playoff per qualificarsi al Mondiale

L'Italia di Giampiero Ventura esce con le ossa rotte dal Santiago Bernabeu. La Spagna di Julen Lopetegui ha inflitto una pesante sconfitta agli azzurri puniti con un secco e netto 3-0, frutto delle reti Isco, autore di una doppietta nel primo tempo, e alla rete di Alvaro Morata al 77'. L'Italia ha avuto le sue occasioni da rete ma è stata messa sotto dalle Furie Rosse che sono sembrate più determinate e più squadra rispetto agli azzurri.

La Spagna sale a quota 19 punti in classifica, mentre l'Italia resta a ferma a quota 16. Martedì sera a Reggio Emilia la nostra nazionale giocherà contro Israele e dovrà vincere anche per tenere a distanza l'Albania che insegue a quota 12. L'Italia, con ogni probabilità, ha perso la possibilità di staccare il pass diretto per i Mondiali del 2018 visto che solo il primo posto garantisce il passaggio diretto alla manifestazione e difficilmente la Spagna steccherà nelle prossime tre partite. Si complica così maledettamente il cammino degli azzurri che ora dovranno passare per i playoff per accedere al Mondiale in terra russa.

Commenti
Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Sab, 02/09/2017 - 22:55

Una nazionale di calcio che rispecchia fedelmente un paese allo sbando

Rotohorsy

Sab, 02/09/2017 - 22:57

Tranquilli....nel mercato TV il numero degli utenti italiani è troppo importante perchè l'Italia rimanga fuori dai mondiali. Troveranno di sicuro un escamotage...un rigorino a favore, qualche magagna, e l'Italia parteciperà tranquillamente ai mondiali 2018.

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 02/09/2017 - 23:00

Che c'importa tanto noi siamo PIENI di RISORSEEE!!!!lol lol.

ceppo

Sab, 02/09/2017 - 23:02

meglio cosi! squadra se cosi si puo chiamare attenta solo ai rispettivi parrucchieri, tatuatori, discoteche, yacht, donnine sculettanti, bolidi, elicotteri e jet privati! l'investitore fallito (sarebbe meglio che appendesse i guantoni al muro) ormai alle prese con distrofia muscolare! un donnarumma ci sarebbe arrivato su quella punizione! e mi fermo qui...anzi vergogna

Ritratto di Trasibulo

Trasibulo

Sab, 02/09/2017 - 23:14

Una vergogna assoluta e inaccettabile, una prestazione indecorosa fornita da superprofessionisti strapagati ed incensati, che si sono comportati da morti viventi. D'altra parte la nazionale vista all'opera contro la Spagna appare lo specchio fedele di un paese debole, molle, senza valori e senza spina dorsale.

cir

Sab, 02/09/2017 - 23:28

ottima notizia , anche se del calcio non me ne frega un bel niente.

Ritratto di italiota

italiota

Sab, 02/09/2017 - 23:30

la nazionale è lo specchio dell'italia. una massa di miracolati improvvisatori che campano per miracolo alle spalle degli altri

Ritratto di lucabilly

lucabilly

Sab, 02/09/2017 - 23:33

Una partita vinta da un allenatore vero (lo spagnolo) contro una comparsa, Ventura. Una bella passata di cenere sul capo e fuori le mezze seghe come il napuriello e occhi d’angelo, fuori De Rossi, Barzagli buoni oramai per andare a farfalle e creare muro a centrocampo. Ventura da 3 oggi, non solo per il fallimento, ma soprattutto per la presunzione. Perdere ci sta contro Isco, il giocatore migliore che ho visto da decenni in quel ruolo, ma arrendersi nell’imbecillità di scelte astruse, non è accettabile.

Egli

Sab, 02/09/2017 - 23:57

Importasega.

cgf

Dom, 03/09/2017 - 00:22

a me Gian Piero Ventura non mi ha mai fatto girare la testa per guardarlo, ne come giocatore, ne come allenatore, ora ancor meno come C.T. della Nazionale, ma chi lo ha messo lì?

Ritratto di Cobra31

Cobra31

Dom, 03/09/2017 - 00:25

Forse centra il fatto che nel campionato italiano quasi tutti i giocatori titolari sono stranieri?

TonyGiampy

Dom, 03/09/2017 - 00:45

Nulla di personale contro Ventura ma non si affida la nazionale a chi nella sua carriera ha allenato sempre squadre di provincia e non possiede esperienza internazionale. Sara' meglio prepararsi ad una serie di figure meschine!

Tavini

Dom, 03/09/2017 - 01:10

La solita storia. Tragedia nazionale per una sconfitta, come se il calcio potesse alleviare le sofferenze di un intero Paese stretto nelle mani incapaci di un governo qualunquista e illegale. In ogni caso l'utente che ha scritto che in genere l'italiano vive a spalle degli altri forse parlava di sé...

DAZG

Dom, 03/09/2017 - 01:51

Quale paese? Un rimpasto artificiale dove molti vivono e vogliono far vivere atri, di pochi

DAZG

Dom, 03/09/2017 - 01:56

Dove si critica selvaggiamente tutto, segno che nessuno si sente connazionale,si permette lo spregio altrui, se avessimo una patria sarebbe diverso

fabiotg

Dom, 03/09/2017 - 02:42

Non è una grave perdita

papik40

Dom, 03/09/2017 - 03:45

Questa e' la giusta punizione alla presunzione e prosopopea dei nostri calciatori e del loro Commissario Tecnico!

Popi46

Dom, 03/09/2017 - 06:20

Ma se le singole squadre iscritte al campionato di casa nostra sono imbottite di stranieri,come pensano i grandi cervelli dirigenti di poter avere a disposizione per le gare internazionali una rosa sufficientemente ampia per scegliere veri migliori?

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Dom, 03/09/2017 - 06:44

Figuraccia planetaria.

flip

Dom, 03/09/2017 - 07:29

i mondiali sono a rischio? se stiamo a casa è meglio. risparmiano soldi e figuracce. tanto per queste ultime ci pensa già il pd. e sono anche "progressisti" sic.

Ernestinho

Dom, 03/09/2017 - 07:39

Ma che "nazionale" vergognosa! Il simbolo dell'italia di oggi! Eppoi i nostri "eroi" vengono pagati tanti milioni, vero Verratti?

risorgimento2015

Dom, 03/09/2017 - 08:09

Mica male avere perso giocando in 10 ,senza portiere e` con la tattica (ancora) sbagliata, specialmente nel centro campo....troppo larghi .Con I spagnoli si deve giocare stretti almeno 4 c.campisti ,cosa faceva Insegne tutto sulla senistra ,doveva giocare dietro una punta a fare la mezza ala rifinitore/regista come hai vecchi tempi(10 anni fa). Smetto qui potrei dire torniamo a giocare con la squadra allungata +libbero ..cosi faccciamo girare la palla veloce e lunga ma precise in profondita...specialmente se si gioca con 2 punte.Ma` Ventura non la vista la finale di "campioni" della JUVE !????? Che fino a fatto.????

antipifferaio

Dom, 03/09/2017 - 08:25

L'Italia per come si è ridotta, in tutti i sensi, non merita di partecipare a niente di niente...e lo dico col pianto nel cuore! Ci siamo ridotti una discarica, un letamaio ricettacolo di delinquenti e pazzi stupratori provenienti da ogni postribolo dell'Africa...e questa è la fine che ci meritiamo...e sopratutto che si merita il popolino che vota a sinistra e poi va allo stadio a cantare l'inno Mameli come fosse il "ballo del qua qua"...

Klotz1960

Dom, 03/09/2017 - 09:06

Dopo il delirante 6 3 1 di Perdelli, ora il 4 2 4 di Sventura, ridicolo contro il centrocampo piu' forte del mondo. Degli ultimi 3 allenatori, solo uno, Conte, era adeguato.

Klotz1960

Dom, 03/09/2017 - 09:07

Certo Cadaques, si sa che la Spagna come Paese sta guidando l'Europa ed il mondo

cir

Dom, 03/09/2017 - 23:43

le persone serie tifano sempre contro l' italia del calcio.