In Spagna sono sicuri: il Real vuole Neymar. Pronti 400 milioni di euro

Florentino Perez vuole strappare Neymar al Psg. Pronti ben 400 milioni di euro per il brasiliano che consoliderebbe il suo status di calciatore più pagato della storia del calcio

Neymar, attualmente, è stato il calciatore più pagato della storia del calcio. Il Psg, in estate, ha investito la bellezza di 222 milioni di euro per strapparlo al Barcellona ma il brasiliano a luglio potrebbe cambiare ancora casacca. Secondo quanto riporta il quotidiano spagnolo Marca, il Real Madrid di Florentino Perez vuole il colpo ad effetto ed ha pronti 400 milioni di euro per convicere lo sceicco Nasser Al-Khelaifi a cedergli i 25enne ex Santos.

Perez ha deciso che serve un giocatore capace di fare la differenza, visto che Cristiano Ronaldo a breve compirà 33 anni ma soprattutto vuole un colpo di mercato folle per risollverare le sorti del Real Madrid. I blancos, infatti, quest'anno stanno vivendo un periodo di appannamento, forse legato al fatto che sono state vinte ben due Champions League consecutive e molti giocatori sono stanchi mentalmente, fisicamente e dunque appagati. Se il Real investirà davvero 400 milioni di euro per prelevare il cartellino di Neymar, il brasiliano continuerà di fatto ad essere il giocatore più pagato della storia a cifre davvero folli che hanno cambiato le dinamiche del calciomercato.

Commenti

Holmert

Sab, 13/01/2018 - 10:51

Siamo arrivati alla follia. A pensare che l'Unione Sovietica, aveva una nazionale di bravi calciatori presi tra normali cittadini che vivevano del loro stipendio. Avevano un premio quando giocavano e solo se vincevano.Chi faceva il ferroviere, chi l'impiegato, chi l'insegnante etc. Ora pagare un "pedatore" 400milioni di euro, come un dipinto di Leonardo da Vinci genio universale, fa solamente schifo. Costui a conti fatti dovrebbe segnare almeno 10 reti a partita, dopo aver dribblato anche i pali delle porte.

Ritratto di elkid

elkid

Sab, 13/01/2018 - 12:48

---Neymar che per quanto zompi non arriverà mai ai livelli di giocatori come messi e ronaldo---si trova però in una situazione di contingenze fortunate che lo renderanno il giocatore più pagato della storia---a questo si aggiunge che il procuratore di neymar è il papà che si becca la sua bella fetta e che quando ha bisogno si serve della consulenza del re dei procuratori Pini Zahavi -ed il gioco è fatto--neymar cambierà tante casacche come una trottola a suon di ingaggi stellari--