La Spagna va incontro si giocatori: le perdite saranno dedotte dalle tasse

Quando si gioca al casinò o si scommette su internet non si può vincere sempre. E se quando si vince si devono pagare le tasse, che cosa succede quando si perde? In Spagna hanno pensato anche a questa eventualità, prevedendo, con effetto retroattivo dal 1° gennaio 2012, che l'ammontare perso al gioco (eccezione per le lotterie) andrà a compensare le vincite, così da consentire ai giocatori di pagare meno tasse se il saldo resterà positivo. Non saranno tassate le vincite a casinò o scommesse, ma il saldo tra le vincite e le perdite. Si tratta di una misura che piacerà molto ai sostenitori di Eurovegas, che avevano chiesto una minore pressione fiscale sul gioco.