Spalletti: "Perisic? Si deve adeguare, a Jovetic non posso garantire il posto"

Spalletti ha parlato di mercato e di Perisic: "Perisic? Se arrivasse un'offerta soddisfacente potremmo discuterne, per ora non è arrivata"

L'Inter si sta continuando ad allenare in Oriente e domani, alle ore 13:35, giocherà a Singapore contro il Bayern Monaco di Carlo Ancelotti nell'International Champions Cup. Luciano Spalletti attende ancora rinforzi del mercato ma in maniera molto rilassata prima di dirigere l'allenamento ha parlato con i giornalisti presenti. Ecco le sue dichiarazioni riprese dalla Gazzetta dello Sport: "Come in tutte le cose, per noi è fondamentale creare una vita migliore rispetto a quella precedente. L'anno scorso ci sono stati dei problemi, quindi vogliamo essere una vera squadra. Poi, ed è una conseguenza, dobbiamo badare alla classifica. Un aspetto fondamentale, ovviamente"

Spalletti ha poi parlato degli obiettivi dell'Inter e di due giocatori con le valige in mano come Ivan Perisic e Stevan Jovetic: "Obiettivi stagionali? Arrivare tra le prime quattro, anche se ci sono tre squadre molto forti nei confronti delle quali diventa difficile recuperare i tanti punti dell'anno scorso. E se non dovessero fallire, la distanza rimarrebbe importante. Ma non abbiamo altra scelta: siamo l'Inter e dobbiamo avere ambizioni forti. Perisic? Credo sia normale, i nostri sono giocatori forti. Ma c'è un contratto valido e deve adeguarsi, poi se arrivasse un'offerta soddisfacente il discorso cambierebbe e potremmo anche valutarla. Per il momento, però, la proposta giusta non è ancora arrivata. Jovetic può restare? Ci sono calciatori protagonisti, che all'interno di un gruppo dove c'è concorrenza fanno fatica a starci. Non riescono ad auto-stimolarsi: o giocano, oppure non sono d'accordo a restare per giocarsi il posto. Pretendono di avere un certo numero di partite garantite, io questo non posso farlo. Pertanto è meglio parlarsi chiaro sin da subito per evitare problemi".

Commenti
Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Mer, 26/07/2017 - 14:47

Sabatini e Ausilio quando iniziano a fare un pò' di piazza pulita all'inter? Abbiamo tanti di quei brocconi da vendere...

wintek3

Mer, 26/07/2017 - 15:41

Hai detto giusto Maurizio "brocconi" quindi nessuno se li compra a certi prezzi