lo spilloBlatter, capo della Fifa ma con la «f» minuscola

Joseph Blatter, per i sodali "Sepp", non ha molta fortuna con gli italiani. Nel mondiale del duemila e sei non premiò gli azzurri, primo e unico caso nella storia del torneo. Giovedì sera a Fortaleza ha voluto strafare: non ha concesso l'autorizzazione al minuto di silenzio in memoria di Borgonovo, permettendo alla nazionale di giocare con il lutto al braccio. Blatter è il capo Fifa ma con la effe minuscola, come lui medesimo.