Sport BOLT PENSA AL RITIRO «DOPO LE OLIMPIADI SMETTO»


Usain Bolt, il campione d'atletica più forte di tutti i tempi, pensa al ritiro dopo i Giochi di Rio de Janeiro del 2016. «Dopo aver dominato a lungo, sarà il momento giusto per ritirarmi», ha detto il ventottenne giamaicano a Bruxelles dove venerdì correrà gli ultimi 100 m della stagione al memorial Van Damme. Prima di allora però ha affermato di voler stabilire un altro record nei 200 m.