Sport UN INTERISTA NEL CDA DI DUE SOCIETÀ DEL MILAN


Barbara Berlusconi, ad del Milan insieme con Adriano Galliani, diventa presidente delle due principali controllate del club rossonero: Milan Real Estate e Milan Entertainment. E chiama nel cda l'amico Geronimo La Russa, figlio di Ignazio e di nota fede interista. Intanto a Milanello pranzo tra Galliani e Clarence Seedorf dopo il caso del poco benevolo «è matto» e la telefonata di scuse. L'ad ha anche presentato al tecnico Hachim Mastour, nato il 15 giugno 1998 a Reggio Emilia da genitori marocchini, promettente attaccante delle giovanili, aggregato da ieri alla prima squadra.

Commenti

pathos

Gio, 15/05/2014 - 11:42

la professionalità non si misura nella forma ma in idee e contenuti se costui vale perchè no il problem sarà proprio quest'ultimo invece che appare più un sistema di localizzazione amicale piuttosto che di qualità e poi vallo a spiegare a chi fa del tifo anche una passione fideistica e che allo stadio ci va tutte le domeniche e traduce il tifo per il calcio in una sorta di vassallato medioevale. Insomma a grandi linee se lo poteva risparnmiare poichè l'immagine generale ne viene sbiadita . già il milan deve sopportare i commenti atroci degli interisti e juventini assunti in mediaset premium che si occuapno di telecronache ( oltre che scadenti anche di parte contro il Milan : perchè non hanno detto nulla del rigore inventato dall'arbitro contro il milan sabato con l'Atalanta ? ). Quindi un altro passettino verso la decadenza in attesa del cinese paperone.