Sport MOHAMMED ALI ALLA CERIMONIA UN SOGNO VICINO ALLA REALTÀ


La Gran Bretagna sta preparando una sorpresa per la cerimonia d'apertura delle Olimpiadi di Londra: la presenza del leggendario Muhammad Ali. Secondo il quotidiano britannico «Daily Mirror» gli organizzatori avrebbero convinto l'ex pugile e risolto tutti i problemi logistici dovuti al morbo di Parkinson, di cui Cassius Clay è affetto da anni. Il progetto sarebbe quello di farlo sfilare alla guida di un gruppo di personaggi dello sport tra i quali David Beckham e il fondista etiope Haile Gebrselassie.