Sport SVOLTA IN FEDERCALCIO: STOP ALLE COMPROPRIETÀ


Si chiude l'era delle comproprietà. Il Consiglio federale della Figc ha deciso di dare una svolta storica per il calciomercto abrogando l'istituto delle compartecipazioni, fenomeno tutto italiano che difficilmente veniva compreso nel resto d'Europa. «Resta la possibilità di rinnovare per un anno quelle ancora in essere - ha spiegato il presidente Giancarlo Abete -, ma si tratta di una norma transitoria. L'istituto viene meno fino ad esaurimento».