La squadra di bob della Nigeria si è qualificata alle Olimpiadi

Per la prima volta il Paese africano ai Giochi invernali grazie al team femminile

Non era mai successo prima che la Nigeria arrivasse ai Giochi invernali e in fondo stupisce solo fino a un certo punto. Stupisce di più che il prossimo anno il Paese africano avrà almeno un team a rappresentarlo, quello del bob femminile, che ha centrato le qualificazioni per Pyeongchang.

Prima ancora di scendere in pista, Seun Adigunm, Ngozi Onwumere e Akuoma Omeoga hanno già stracciato un primo record. Prima di loro nessuna squadra africana, maschile o femminile che fosse, era mai riuscita a farcela in questa categoria, superando lo scoglio delle cinque corse necessarie a qualificarsi.

Mercoledì il trio nigeriano, di cui fa parte anche l'ex ostacolista Adigun, già vista in pista alle Olimpiadi invernali del 2012, ha completato la quarta e quinta corsa a Calgary. "È un successo straordinario per la Nigeria" ha detto al sito KweséESPN. Ma l'obiettivo centrato non ha fatto calare le loro ambizioni. "Vogliamo essere la miglior rappresentazione dell'Africa che i Giochi invernali abbiano mai visto".