Stabilità, no agli emendamenti sul prelievo al 20% e sul Bingo

Continua l'esame della Legge di Stabilità in Commissione Bilancio della Camera. Il relatore Maino Marchi (Pd) passando all'esame degli emendamenti riferiti al comma 439, esprime parere contrario sugli emendamenti Mantero 1.1260 e Baroni 1.1258 che chiedevano di applicare un prelievo erariale unico del 20% delle somme giocate. Stessa sorte per l'emendamento Di Lello (Misto) che chiedeva di portare il prelievo erariale sul gioco del bingo, il montepremi e il compenso per il controllore centralizzato del gioco, rispettivamente del 20%, di almeno il 70% dell'1% del prezzo di vendita delle cartelle.