Stipendi Serie A: Bonucci e Higuain i più pagati con 7,5 milioni di euro

Gli stipendi di Inter, Milan e Juventus: Higuain e Bonucci i più pagati della Serie A. Tra i nerazzurri è Icardi quello con l'ingaggio più alto

Il calciomerato si è chiuso esattamente una settimana fa e ora tutte le rose di Serie A sono complete. La Gazzetta dello Sport ha reso noto gli stipendi di tutte le squadre del nostro campionato. Gonzalo Higuian, attaccante della Juventus, e Leonardo Bonucci, difensore del Milan sono i due più pagati della Serie A con 7,5 milioni di euro. Tra gli allenatori, invece, comanda Massimiliano Allegri a quota 7 mentre Luciano Spalletti è staccato a quota 4 netti a stagioni.

Ecco gli stipendi dei calciatori della Juventus:

Higuain 7,5, Dybala 7, Douglas Costa 6, Buffon e Pjanic 4,5, Khedira 4, Mandzukic, Marchisio, Szczesny, Matuidi, Cuadrado, Chiellini 3,5, Barzagli, Benatia e Bernardeschi 3, Alex Sandro e Lichtsteiner 2,8, Hoewedes 2,5, Asamoah, Rugani e De Sciglio 2, Pjaca e Sturaro 1,5, Bentancur 1, Pinsoglio 200.000 euro.

Gli stipendi dei giocatori del Milan:

Bonucci 7,5, Donnarumma 6, Biglia e Kalinic 3,5, Borini, Montolivo e Calhanoglu 2,5, Abate 2,3, Kessié 2,2, Ricardo Rodriguez 2,1, Bonaventura, Musacchio, Conti, André Silva e Romagnoli 2, Zapata 1,7, Antonelli e José Sosa 1,5, José Mauri 1,4, Donnarumma, Paletta Suso e Storari 1, Gustavo Gomez e Locatelli 800.000 euro, Calabria 600.000 e Cutrone 180.000 euro.

Ecco gli stipendi dell'Inter:

Icardi 4,5, Miranda e Perisic 3, Joao Mario 2,7, Brozovic e Handanovic 2,5, Ranocchia 2,4, Borja Valero e Candreva 2,2, Cancelo 2, Eder 1,8, Vecino 1,7, D'Ambrosio 1,6, Gagliardini 1,5, Nagatomo 1,3, Skriniar e Dalbert 1,2, Karamoh 1, 500.000 euro Padelli e Pinamonti, 200.000 Berni e 100.000 Vanheusden.

Commenti

exsinistra50

Gio, 07/09/2017 - 11:06

Si sta esagerando, milioni di euro a raffica, ero un vero appassionato del gioco del calcio adesso non vedo più un incontro nemmeno in TV.

Ritratto di nando49

nando49

Gio, 07/09/2017 - 12:38

Cifre pazzesche che non rispecchiano più quello che una volta era considerato "sport". Troppi interessi, il calcio non mi interessa più.