Strisce pedonali

L'Andamento degli acquisti di auto è in continua crescita e il lancio di nuovi prodotti sempre più affidabili ed efficienti conferma come questo comparto industriale, anche nel nostro Paese, sia innovativo e proiettato verso un continuo miglioramento dell'offerta. Certo, non tutto è perfetto, e per conseguire i risultati di crescita le Case continuano a sollecitare la domanda con un gran numero di vetture a chilometri zero, e il vero aumento dei volumi viene soprattutto dagli acquisti delle società e dai noleggiatori e meno, anche se in aumento, dai clienti privati.

Le Case investono cifre considerevoli nella promozione delle offerte ed esercitano forti pressioni sui concessionari per conseguire e celebrare i risultati numerici dei volumi di vendita. In definitiva, le Case pressano, i concessionari fanno la loro parte e il mercato intero, clienti privati, società e noleggiatori rispondono continuando ad acquistare auto migliori e meno inquinanti. In questo quadro manca un pezzo, ovvero la responsabilità dell'esecutivo che dovrebbe avere una strategia di sostegno della domanda per il rinnovo di un parco, per un terzo, vecchio e inquinante.

I rappresentanti dei costruttori hanno stimolato in questi anni in maniera pressante il governo in carica a prendere delle iniziative per stimolare la domanda, e qualche risultato si è visto con le misure sugli ammortamenti delle vetture delle società. Hanno fatto di più, proponendo ufficialmente in un convegno di qualche tempo fa una figura di coordinatore e catalizzatore dei temi della mobilita.

Tale figura, così come concepita, dovrebbe indirizzare e velocizzare il riconoscimento delle linee di sviluppo strategico della mobilità e fare proposte operative che raccolgano consenso nei decisori. Per il momento tutto tace e la risposta del governo sta nei cosiddetti «Tavoli» dove il numero e l'eterogeneità dei partecipanti ha sempre fallito nel conseguire i risultati. La proposta resta ancora valida e vediamo se il vertice dei rappresentanti delle Case, nominato da pochi giorni, avrà la forza per coglierla e promuoverla invece che scartarla in una logica di spoil system.

*Presidente Areté Methodos