Super Ragland Cantù vince e resta in vetta

Cantù (24 punti di Ragland) vince in volata la sfida con Sassari che la conferma in vetta alla classifica. È Aradori nel finale con un canestro dall'area a chiudere il match, ai sardi non basta lo score di 26 per Gordon. In coda vittorie pesanti per Cremona (a Bologna) e Montegranaro. Oggi il posticipo tra Varese e Milano.
La seconda di ritorno: Caserta-Pesaro 100-88, Cantù-Sassari 99-95, Bologna-Cremona 85-90, Montegranaro-Venezia 73-72, Siena-Reggio Emilia 65-55, Avellino-Pistoia 75-70, Brindisi-Roma ieri, Varese-Milano oggi ore 20.30. Classifica: Cantù 24; Roma, Brindisi, Siena e Milano 22; Sassari 20; Venezia 18; Reggio Emilia, Caserta e Avellino 16; Varese, Pistoia e Bologna 14; Cremona 12; Montegranaro 10; Pesaro 6.

Commenti
Ritratto di maggiobr

maggiobr

Lun, 27/01/2014 - 12:06

che trafiletto scarno ed impreciso, davvero deludente. intanto non è Cantù ad essere prima bensì Brindisi, neanche citata nel pezzo e vincente su Roma in diretta Rai sport, per la differenza canestri.