Tapiro d'Oro ad Allegri: ''Ora sceglieranno un grande allenatore''

Nuovo Tapiro per Allegri che rilascia a Striscia le prime dichiarazioni dopo l'addio alla Juve: ''Cinque anni d'amore meravigliosi, ora arriverà un grande allenatore''

Nuovo Tapiro d'oro per Massimiliano Allegri, stavolta arrivato immediatamente dopo l'annuncio del divorzio dalla Juventus dopo cinque anni di successi.

Ci pensa subito Striscia la Notizia a tastare gli umori di Allegri dopo l'addio a sorpresa dalla Juventus. L'allenatore toscano è stato raggiunto da Valerio Staffelli, che gli ha consegnato il Tapiro per la seconda volta in un mese, riconoscimento che provoca subito la battuta immediata: ''Ho visto più te in due mesi che Ambra''.

''Sei mesi per fare la squadra e poi via così? Ma cosa è successo?'', provoca Staffelli, in riferimento alle parole degli scorsi giorni del tecnico. ''Come sei mesi? Cinque anni per fare la Juve! È così, la vita va, viene, va…'', risponde Allegri. Staffelli lo incalza: ''Il signor Agnelli non voleva darle i soldi che magari le danno in qualche altro team? Tipo il Barcellona…''. E Max ride: ''No, no, no, assolutamente''.

Alla domanda su dove andrà glissa: ''A casa. Adesso poi vado un pò al mare'' mentre sul possibile sostituto: ''Questo non lo so, uno bisogna che vada in panchina, non so chi. Comunque sceglieranno un grande allenatore perché la Juventus è una grande società''. Arriva poi una bellissima dichiarazione d’amore: ''Sono stati cinque anni d'amore meravigliosi. Cinque anni per me sono tanti!. La chiusura è tutta da ridere: ''Berlusconi l’ha chiamata al Monza?'', chiede Staffelli: ''Sì, veramente!'', ride Allegri.

Segui già la nuova pagina Sport de ilGiornale.it?