Tavecchio non ci sta: "Ora denuncio"

Nella bufera per le parole su ebrei e omosessuali, il numero uno della Figc passa al contrattacco

Non ci sta Carlo Tavecchio a lasciar correre la cosa. Dopo essere stato colto - nuovamente - in fallo, questa volta con espressioni davvero poco felice su omosessuali ed ebrei, il numero uno della Federazione calcio ha deciso di passare al contrattacco e annunciato che denuncerà Massimiliano Giacomini.

Il numero uno della Figc è convinto che ci sia "un preciso disegno" per danneggiarlo, se non per estrometterlo del tutto e per questo ha chiesto all'avvocato Giulia Bongiorno di denunciare il direttore del magazine online SoccerLife, con cui si è svolta la conversazione incriminata.

Tavecchio si muove quindi per vie legali, dopo avere denunciato di essere vittima di un ricatto, perché Giacomini avrebbe chiesto "finanziamenti per la sua attività editoriale". Quella di Giacomini, sostiene lui, sarebbe insomma una "ritorsione" per avergli negato dei soldi. E avverte: "Se l'intenzione era rendermi malleabile, tengo a precisare che dopo questa vicenda sarò ancora più intransigente".

Commenti
Ritratto di Farusman

Farusman

Ven, 06/11/2015 - 19:02

Il Tavecchio è fatto così. Non è cattivo e non è neanche eccessivamente stupido: non sa parlare. Si esibisce in battute cretine e che al bar che diremmo tutti, dimenticandosi però che in un mondo dominato dal political correct certe cose che tutti dicono con "graziosa leggerezza" non si dicono. Nessuno, che sia normale, amerebbe giacere nottetempo vis à vis con un pederasta e le barzellette sulla parsimonia degli ebrei le raccontano tutti a cominciare dagli ebrei stessi. E nessuno di noi è omofobo né anti ebreo: ma nessuno di noi rilascia interviste in qualità di presidente della FIGC. Str..te giornalisticamente ingrandite che Tavecchio vuol gonfiare ulteriormente con queste denunce. Uffa, che barba!

Ritratto di DenAnd

DenAnd

Ven, 06/11/2015 - 20:02

Tavecchio sara' quello che sara',quasi non parla italiano ,ma ha detto verita' molto scomode percio' saranno problemi!!

paolo sanfilippo

Ven, 06/11/2015 - 21:51

Non capisco che cosa ci sia di male a dire che sia naturale e normale la relazione tra un uomo ed una donna. In natura, per insetti e animali è la regola!

yulbrynner

Ven, 06/11/2015 - 23:45

sanfilippo l'omosessualita esiste anche nel mondo animale ti piaccia o no quindi... prima di scrivere informati e poi scrivi

cicero08

Sab, 07/11/2015 - 17:17

già e, magari, anche il deferimento di Palazzi (o dal suo annunciato successore) per lo sconcertante testa a testa milanese con Giraudo così brillantemente riferito da Cruciani...