Djokovic batte Federer: "Grazie ancora Roma"

Novak Djokovic si è confermato campione battendo in un'ora e 15 minuti Roger Federer in finale: "Questa stagione, con il 2011, è forse la migliore della mia vita"

"Grazie ancora Roma". Questo il messaggio scritto da Novak Djokovic sulla telecamera con il pennarello dopo aver battuto in un'ora e 15 minuti Roger Federer in finale.

"È stata una settimana bellissima, ed oggi la migliore partita del mio torneo. È sempre bello giocare contro Roger. Ringrazio il pubblico, ogni anno che vengo qui è sempre una sensazione bellissima. Mi sento come se questa fosse casa mia". Lo dice Novak Djokovic nel corso della premiazione degli Internazionali d'Italia di tennis dove si è confermato campione sconfiggendo in finale Roger Federer.

"Questa stagione, con il 2011, è forse la migliore della mia vita. Non so come continuerà ma ho molta fiducia e concentrazione per andare avanti in questa maniera".

A premiarlo oggi oltre al presidente federale, Angelo Binaghi, ed a quello del Coni, Giovanni Malagò, anche il ministro per le Riforme, Maria Elena Boschi.