Thohir sicuro: "Suning riporterà presto in alto l'Inter"

Thohir fissa gli obiettivi dell'Inter: "L'obiettivo da raggiungere è la Champions League e il giocarla costantemente. Aggiungeremo alcuni giocatori alla squadra"

Dopo tanto silenzio è tornato a parlare Erick Thohir, Presidente e azionista di minoranza dell'Inter. Il tycoon indonesiano dopo aver acquistato la società da Massimo Moratti ha ceduto la palla a Suning, risollevando il club nerazzurro e creando una grossa plusvalenza a suo favore. Intervistato da The Straits Times, l'ex patron dell'Inter ha parlato della potenza economica di Zhang Jindong che vuole riportare in alto il club: "Penso che Suning abbia le risorse per costruire una grande Inter e sta dimostrando il suo impegno: l’obiettivo da raggiungere è la Champions League e il giocarla costantemente. Aggiungeremo alcuni giocatori alla squadra. Inoltre stiamo facendo crescere la nostra presenza in Cina con il primo store oltremare e diverse accademie".

Thohir ha poi parlato delle ambizioni dell'Inter: "L’Inter è uno dei top club mondiali. Dobbiamo giocare regolarmente la Champions League. La società vuole provare a migliorare la squadra, raggiungendo il prima possibile i nostri obiettivi. Questo vuol dire bilanciare i risultati dentro e fuori dal campo: non dobbiamo investire solamente sui giocatori, ma anche affermarsi a livello di brand e di infrastrutture. Quando arriva uno straniero i tifosi si fanno tante domande, quindi dobbiamo dimostrare che siamo impegnati a costruire la squadra. Ci vorrà del tempo per avere successo, ma abbiamo ad esempio il caso del Leicester City".

Commenti
Ritratto di depil

depil

Dom, 25/06/2017 - 10:31

Tour su una mongolfiera?