Tiger Woods si ferma

Il numero uno del mondo spera di partecipare venerdì a Boston al Deutsche Bank Championship, seconda tappa della FedEx Cup

Tiger Woods si prenderà qualche giorno di riposo e non parteciperà a un torneo di beneficienza in programma domani a causa del dolore alla schiena che lo ha condizionato nell’ultimo turno dei playoff del circuito nordamericano della FedEx Cup. Il numero uno del mondo spera di partecipare venerdì a Boston al Deutsche Bank Championship, seconda tappa della FedEx Cup.

"La cosa importante per Tiger è tornare al 100% e non rischiare ulteriormente", hanno spiegato gli organizzatori del torneo di beneficienza Notah Begay. Nell’ultimo week end, Tiger Woods, nonostante i forti dolori alla schiena, aveva finito al secondo posto, dietro al vincitore l’australiano Adam Scott.