Una Tipo in famiglia, anche a 5 porte

Cresce la gamma Fiat. E in anteprima mondiale ecco la 124 Spider Abarth

In casa Alfa Romeo torna il nome Giulia, ma Fiat non è da meno con 124 Spider che al Palexpo celebra il suo debutto europeo dopo le passerelle di Los Angeles e Detroit e a quasi mezzo secolo di distanza dalla prima sportiva con quel nome. Trazione posteriore, due posti secchi e capote in tessuto, la Spider di Fiat monta un MultiAir, 1.4 l da 140 cv, ma il suo telaio moderno e sportivo si presta come supporto ideale anche per la Abarth Spider, in premiére al Salone, per la quale gli ingegneri della Casa dello Scorpione hanno portato, tra le tante modifiche, la potenza massima del MultiAir a 170 cv. Ma si può fare di più ed ecco allora la Abarth 124 Rally, per ora a livello di prototipo sviluppato dalla Squadra Corse Abarth, pronta però già l'anno prossimo per entrare nelle competizioni forte di telaio speciale e di un motore 1.8 l Turbo da 300 cv che rende lecito sognare il ritorno dei fasti degli Anni Settanta.Torniamo alle auto di tutti giorni e allo stand Fiat dove incontriamo una nuova famiglia: alla versione berlina a tre volumi Tipo aggiunge adesso le versioni due volumi 5 porte e station wagon (è lunga 4,57 metri), i modelli più giusti per la maggior parte dei Paesi europei dove si presentano con linee fresche e motori che discendono da una scelta razionale, che mira all'affermazione di queste nuove Fiat attraverso un ottimo rapporto qualità-prezzo.Altri debutti ginevrini con il marchio Fiat sono la 500S, versione più sportiva del bestseller di casa (1.3 Multijet da 95 cv e TwinAir da 105), la Panda Cross e la particolare showcar Fullback, un pick-up dedicato a chi vuole un veicolo capace di fondere lavoro e tempo libero. Tra i marchi del Gruppo Fca manca quest'anno, per la prima volta nella storia del Salone, Lancia che, nonostante goda di buona salute grazie a Ypsilon, ha ormai una collocazione solo italiana. Giungono invece da un altro brand premium del gruppo, quello che sta dando le maggiori soddisfazioni a Fca in tutto il mondo, le versioni speciali 75th Anniversary di Jeep con le quali il marchio icona del fuoristrada celebra i suoi settantacinque anni di vita. Si tratta di edizioni molto speciali di Renegade, Cherokee, Wrangler e Grand Cherokee che conquisteranno gli appassionati grazie ad allestimenti e dotazioni particolarmente accattivanti. Tantissime, infine, sono le novità destinate a Fiat, Alfa Romeo e Jeep che arrivano da Mopar, il brand trasversale del Gruppo Fca che si occupa di accessori esclusivi che consentono di personalizzare la propria vettura.PEv