Il Torino trema: il Monaco pensa a Belotti per sostituire Mbappé

Il Monaco rischia di perdere Mbappé che dovrebbe trasferirsi al Psg per la cifra di 180 milioni di euro. I monegaschi pensano a Belotti per sostituirlo

Il Psg dello sceicco Nasser Al-Khelaifi ha destabilizzato il mercato con l'acquisto di Neymar dal Barcellona per la cifra choc di 222 milioni di euro. Il club del Principato, però, non ha ancora finito di investire ed è pronto a prelevare dal Monaco il giovane attaccante, classe '98, Kylian Mbappé per oltre 180 milioni di euro, o 140 più il cartellino del brasiliano Lucas Moura, ex oggetto dei desideri dell'Inter qualche estate fa.

Se Mbappé dovesse firmare per il Psg darebbe vita ad un effetto domino spaventoso visto che, secondo quanto riporta Sportmediaset, il Monaco è pronto a dare l'assalto al Torino per avere Andrea Belotti. L'ex attaccante del Palermo, qualche settimana fa, è stato nel mirino di diversi club europei e anche il Milan di Montella aveva mostrato un forte interesse per il Gallo, ma Cairo non ha mai mollato la presa. Il classe '93, però, ha una clausola rescissoria da 100 milioni di euro valida solo per l'estero con il Monaco che in caso di perdita di Mbappé avrebbe denaro da investire per strappare il forte centravanti di Calcinate ai granata.