Torna il Super Eight Beach Soccer, c'è anche Dalla Bona

L'ex Milan, Napoli e Chelsea tra i calciatori impegnati nel campionato di calcio sulla sabbia targato Stanleybet. Dieci le squadre impegnate in 4 tappe in giro per l'Italia: Fiumicino, Bibione, Santa Maria di Castellabate e Scoglitti, sede siciliana delle finali

Dieci squadre, quattro tappe, uno scudetto da assegnare a suon di rovesciate spettacolari. E alla fine degli highlander della sabbia ne resterà solo uno: il capitano che alzerà al cielo il trofeo tricolore. Torna sulle spiagge d'Italia il Super Eight Beach Soccer Tournament, il campionato di calcio sulla sabbia targato Stanleybet giunto alla terza edizione. Quattro weekend tra Fiumicino, Bibione, Santa Maria di Castellabate e Scoglitti, la cittadina siciliana a due passi dal Parco Archeologico di Kamarina, uno dei siti più importanti dell'intera regione. Dieci giorni di partite nelle prime tre tappe per definire la classifica: la prima e la seconda saranno qualificate direttamente alle semifinali, le avversarie usciranno fuori dalle sfide di ottavi e quarti tra le altre formazioni.
Sulle spiagge italiane si incontreranno squadre che hanno fatto la storia di questa disciplina come i leggendari Cavalieri del Mare di Viareggio del «ministro della sabbia» Federico Fruzzetti, ma anche compagini giovani e piene di talenti come Genova, Romagna, Soverato, Udinese e poi le novità Bergamo, Ariminium e Vastese, che nelle loro rose vantano specialisti della disciplina di livello assoluto. Infine le formazioni più attese, Roma e Lazio, con una rivincita scudetto che andrà già in scena nello scontro diretto di Fiumicino. La sfida vale tutto il campionato, come sanno bene il capitano giallorosso Pasquale «Boom Boom» Carotenuto, fuoriclasse del beach soccer e bomber storico della Nazionale italiana, con la quale ha vinto il titolo europeo del 2005, e il Cristiano Ronaldo della sabbia, quel Nuno Tavares punto di forza della Nazionale portoghese e della squadra biancoceleste.
Il fenomeno del beach soccer è sempre più in ascesa in Italia, tanto che i circoli stanno adottando dei campi indoor in sabbia. E il movimento del Super Eight è in continua evoluzione, visto che ora sono i giocatori a chiamare le squadre per parteciparvi. I nomi di rilievo quest'anno sono quelli di Samuele Dalla Bona, ex Milan, Napoli e Chelsea, e Simone Tiribocchi, 150 presenze e 40 gol in A tra Torino, Chievo, Lecce e Atalanta e oltre 500 partite tra i professionisti. Tutte le partite saranno in streaming su www.super8beachsoccer.com. Un'ulteriore novità riguarderà gli arbitri che dopo ogni partita andranno davanti ai microfoni in un'improvvisata conferenza stampa e spiegheranno eventuali decisioni contestate (vedi in particolare rigori assegnati).