Toro-Chapecoense stasera in campo per beneficienza

Uniti per non dimenticare. La Chapecoense è in Italia e questa sera alle 21.30 giocherà in amichevole contro il Torino. Lo scopo è quello di ricordare il dramma del 28 novembre 2016 quando la Chapecoense si stava dirigendo in Colombia per giocare la finale di andata della Coppa Sudamericana. L'aereo precipitò, a bordo c'erano 77 persone, i morti furono 71. Fra i sei sopravvissuti, il portiere Jackson Follmann (all'epoca 24 anni), al quale venne amputata una gamba, l'esterno Alan Ruschel (27) e Helio Neto (oggi 33).

Il Torino, accomunato ai brasiliani dalla strage di Superga del 1949, ha deciso quindi di invitare la squadra per un evento benefico con la speranza di attirare tanto pubblico al grande Torino per dare un supporto economico ai brasiliani. Il 2 dicembre scorso, a un anno dalla tragedia, contro l'Atalanta il Torino indossò una maglia verde dedicata ai brasiliani.

Commenti

Martinico

Mer, 01/08/2018 - 10:00

Bell'evento.