Per il Toro domani ritorno in Europa dopo 20 anni, ma senza big

Niente Europa per Fabio Quagliarella: il neo-attaccante granata non è stato convocato per la gara preliminare di Europa League fra Torino e Brommapojkarna. Il suo debutto con la nuova maglia è rimandato alla sfida di ritorno. Con Cerci e Glik, una serie di assenze importanti per i Granata

Per Quagliarella niente debutto europeo domani

Si avvicina l'esordio stagionale del Torino, che domani scenderà in campo per il terzo turno eliminatorio di Europa LeagueUna partita che rappresenta qualcosa di storico per i Granata, visto che segna il loro ritorno in Europa a distanza di 20 anni dall'ultima partecipazione ad una competizione internazionale. L'ultimo match fuori dai confini risale infatti al Marzo 1994, sconfitta per 1-0 contro l'Arsenal. Un'intera generazione di tifosi, nel frattempo, è diventata grande.

Non sarà della partita giovedì sera Fabio Quagliarella, arrivato da poco dalla sponda bianconera di Torino. L'attaccante sta smaltendo un infortunio alla caviglia e il tecnico Ventura ha preferito lasciarlo a casa, non ritenendo le sue condizioni fisiche sufficienti. La decisione è stata presa di comune accordo con lo staff: meglio che Quagliarella continui la preparazione, invece di perdere tre preziosi giorni di allenamento per la trasferta svedese. La voglia e la determinazione mostrate nelle ultime amichevoli non sono bastate, ma il suo recupero procede bene e presto potrà rendersi utile. Lo stesso ragionamento è stato fatto per Cerci e Darmian, che hanno raggiunto i compagni in ritiro solo qualche giorno fa dopo le vacanze post-Mondiale. I tre giocatori, insieme a Diop, Avramov e Gillet, faranno ritorno a Torino per proseguire gli allenamenti e farsi trovare pronti per la partita di ritorno, mentre il resto della squadra partirà da Verona alla volta della Svezia. L'orario di inizio del match è fissato per le 19, a dirigere l'incontro sarà l'olandese Gozubuyuk.

Quello che scenderà sul rettangolo verde sarà un Torino piuttosto rimaneggiato, con Barreto che dovrebbe tornare al centro dell'attacco. Pure l'attaccante brasiliano è appena uscito dall'infermeria e la cautela vale anche per lui; la parola d'ordine di Ventura è evitare ricadute a tutti i giocatori che hanno subito infortuni di recente. Il Brommapojkarna è alla sua prima partecipazione assoluta in Europa e non desta troppe preoccupazioni: al momento occupa l'ultimo posto nel campionato svedese e il Torino, seppur rimaneggiato, resta superiore.

La gara di ritorno all'Olimpico si giocherà il 7 Agosto e in caso di necessità Ventura potrà schierare alcuni dei suoi pezzi pregiati. Intanto, la coppia offensiva che andrà in campo domani si completerà con l'inserimento di Larrondo, con El Kaddouri a supporto. Resterà fuori anche il capitano Glik, che deve fare i conti con una botta al polpaccio e sarà sostituito da Jansson, ex difensore del Malmoe.