Tottenham in ansia: stagione finita per Kane?

Spurs preoccupati dalle condizioni di Kane, che ha riportato una lesione al legamento della caviglia sinistra: tempi di recupero non ancora noti ma si teme stagione finita

Harry Kane è la motivazione delle recenti preoccupazioni che circolano negli ambienti del Tottenham. Per l'attaccante ci sono brutte notizie, arrivate durante il match di martedì sera contro il Manchester City: il classe '93 si è reso protagonista di un duro contrasto con Delph, dopo il quale è stato costretto ad uscire lasciando il posto a Lucas Moura.

Kane, stagione finita?

Gli Spurs attraverso un comunicato hanno annunciato i risultati dei controlli relativi al calciatore inglese, che ha dunque riportato "una significativa lesione al legamento della caviglia sinistra". Attualmente non sono note le tempistiche che il numero 10 dovrà aspettare prima di tornare sul rettangolo di gioco, ma la sensazione è che si vada per le lunghe. E lo testimonia anche la notevole preoccupazione di Pochettino, che al termine del match aveva dichiarato: "Forse stagione finita, non sono molto ottimista. Se si riguarda l'azione, si vede che quando la caviglia di Harry si piega fa pensare davvero che si tratti di un incidente che può aver danneggiato i legamenti". Il club inglese ha poi concluso precisando che "gli accertamenti sono ancora in corso e continueranno a essere valutati dal nostro staff medico nel corso della prossima settimana".