Tour de France, trionfa Froome

Il campione uscente, Vincenzo Nibali (Astana), si è piazzato al quarto posto

Chris Froome (Team Sky) ha vinto per la seconda volta il Tour de France di ciclismo, che si è concluso a Parigi. Il britannico ha preceduto in classifica generale il colombiano Nairo Quintana (Movistar) e lo spagnolo Alejandro Valverde (Movistar).

Il campione uscente, Vincenzo Nibali (Astana), si è piazzato al quarto posto. La tappa invece è andata ad Andrè Greipel (Lotto Soudal) che ha vinto allo sprint finale. La tappa andava da Sèvres-Grand Paris Seine Ouest a Paris Champs-Èlysèes, lunga 109,5 chilometri. Per il tedesco si tratta della quarta vittoria nella Grande Boucle di quest’anno. Greipel, con il tempo di 2h49’41, ha preceduto sul traguardo dei Campi Elisi, a Parigi, il francese Bryan Coquard (Europcar), secondo; il norvegese Alexander Kristoff (Team Katusha), terzo; il norvegese Edvald Boasson Hagen (Mtn-Qhubeka), quarto; il francese Arnaud Demare (Fdj), quinto.

Commenti
Ritratto di wilegio

wilegio

Lun, 27/07/2015 - 00:29

Magari mi sbaglio, ma Froome non mi convince. Non è umano una tale frequenza di pedalata tenuto per chilometri in salita. Prima che insorgano tutti, chiarisco che questa è solo una mia opinione personale, ma, vedi coincidenza, sono molti anni che seguo Giro e Tour e a suo tempo avevo espresso gli stessi dubbi sul conto di Armstrong. Il tempo, forse, parlerà.