Tre turni di squalifica per Balotelli. Milan, curva chiusa per razzismo

L'attaccante paga la doppia ammonizione e le offese all'arbitro. Tifosi rossoneri puniti per frasi razziste. Ingiurie e bestemmia: tre turni a Natali (Bologna)

Stangata per Mario Balotelli: dopo la sfuriata di domenica sera il giudice sportivo l'ha squalificato per tre turni. Una giornata per la doppia ammonizione "per comportamento scorretto nei confronti di un avversario e per proteste nei confronti degli ufficiali di gara"; due giornate "per avere, all’atto dell’espulsione, rivolto all’arbitro espressioni ingiuriose ed intimidatorie" (infrazione, quest’ultima, rilevata dal quarto uomo). Curva chiusa, per il Milan, nella partita casalinga contro la Sampdoria: "Obbligo di disputare una gara con il settore dello stadio denominato secondo anello blu privo di spettatori per avere alcuni suoi sostenitori, collocati in quel settore, in tre circostanze (prima dell’inizio della gara, all’ingresso delle squadre in campo ed al 19' del secondo tempo) indirizzato ai sostenitori della squadra avversaria un coro insultante, espressivo di discriminazione per origine territoriale". Il Milan comunica che presenterà reclamo.

Difensore del Bologna squalificato per bestemmia

Cesare Natali, difensore centrale del Bologna, espulso nell’intervallo del match contro il Torino, è stato squalificato per tre giornate. Il giocatore paga "per avere, nel corso dell’intervallo, al rientro negli spogliatoi, rivolto reiteratamente agli ufficiali di gara espressioni ingiuriose con atteggiamento intimidatorio e proferendo un’espressione blasfema; infrazione rilevata anche da un collaboratore della Procura federale". Squalificati per una giornata Dias (Lazio), Cassani (Parma) e Kone (Bologna). Diffidati Glik (Torino), Yepes, (Atalanta), Della Rocca (Bologna). Ammonito con ammenda di 1.500 euro Diamanti (Bologna). È stato ammonito anche Fichaux, assistente dell’allenatore della Roma Garcia. Queste le ammende per le società: 13mila euro alla Lazio, 10mila alla Roma, 4mila al Napoli, 3mila al Bologna.

Tassotti su Balotelli: "Bisogna essere più educati"

I giocatori devono "essere più rispettosi", ha sottolineato il vice allenatore del Milan, Mauro Tassotti, commentando le tre giornate di stop a Balotelli. Tassotti un paio di settimane fa ha partecipato a un incontro fra arbitri, giocatori, allenatori e dirigenti in cui il presidente dell’Aia, Marcello Nicchi, ha avvertito che certe proteste non sarebbero state tollerate: "Sono stati chiari, i giocatori devono essere più educati quando si rivolgono a loro. Analizzare con il senno di poi è inutile. Abbiamo partecipato all’incontro con gli arbitri. Mario - ha aggiunto Tassotti intervistato da Milan Channel - forse ha sbagliato, non so che cosa abbia detto, ma gli arbitri sono stati chiari durante l’incontro: i giocatori
devono essere più educati quando si rivolgono a loro. Queste sono le direttive".

Commenti
Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Lun, 23/09/2013 - 17:43

Questi giudici comunisti , ricorrete in appello .

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Lun, 23/09/2013 - 17:44

Avete sempre asserito che l'ambiente Milan lo aveva cambiato ed era diventato normale . TIEHHHHHHHHHHHHHHHH

Giorgio Mandozzi

Lun, 23/09/2013 - 17:45

Da milanista sono contento! Non se ne può più di questi atteggiamenti schizofrenici ed isterici. Un professionista, con i soldi che incassa, non si deve mai permettere reazioni incontrollate. E se fossi nella società Milan, lo multerei per procurato danno di immagine e di disagio nei confronti della squadra. Dimostri giocando, se ce le ha, le qualità da campione che i parolai gli accreditano.

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Lun, 23/09/2013 - 17:51

Non solo ha sbagliato un rigore ( e questo può anche starci dopo 21 centri), ma si mette a discutere a fine partita con l'arbitro che lo ha ammonito! Ma ci fa o ci è?

Ritratto di stenos

stenos

Lun, 23/09/2013 - 17:58

La cosa migliore che ha fatto Moratti in questi anni e' stato liberarsi di questo bullo.

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Lun, 23/09/2013 - 18:02

Balotelli è un ragazzo viziato e di modesta culture; è cosa arcinota.Io proverei a fargli studiare i classici con un professore personale.Deve capire che la vita non è solo pedate e Ferrari :l'uomo ha anche una mente caro Mario. Con tutto ciò il Milan di quest'anno è poca cosa; senza Balotelli però parteciperebbe al cambionato 2 :quello di Chievo,Genoa,Sampdoria,Parma etc.

handy13

Lun, 23/09/2013 - 18:12

...se bisogna educarlo,...provare magari (lo dico a Galliani) a decurtargli lo stipendio,...poi vediamo se impara,..

Massimo

Lun, 23/09/2013 - 18:12

Così uccidono il calcio. I cori offensivi verso i tifosi della squadra avversaria ci sono sempre stati. I buuu verso i giocatori della squadra avversaria pure. L'arbitro è, per antonomasia, "cornuto". L'unica espressione da punire anche con la squalifica a vita è la bestemmia.

linoalo1

Lun, 23/09/2013 - 18:19

La cosa migliore ,sarebbe venderlo!Tanto,per quel che gioca e per quel che fa,non credo che se ne sentirebbe la mancanza!Lino.

lavativo1

Lun, 23/09/2013 - 18:27

Io mi domando una cosa: Ma quando giocava da bimbetto, come si comportava verso gli arbitri e gli avversari di allora? E anche se pur bravo, (se il carattere prometteva questo comportamento) non sono riusciti ad insegnarli un comportamento più consono e,gli hanno fatto fare il comodo suo?

Ritratto di OraBasta

OraBasta

Lun, 23/09/2013 - 18:34

L'affare cedendo balotelli l'ha fatto l' INTER, non galliani che l'ha RI_acquistato !!!! QUESTO non CAMBIERà MAI, non perchè non vuole, perchè NON PUO', non ce la fa !!! Poveri diavoli!!

Ritratto di OraBasta

OraBasta

Lun, 23/09/2013 - 18:34

L'affare cedendo balotelli l'ha fatto l' INTER, non galliani che l'ha RI_acquistato !!!! QUESTO non CAMBIERà MAI, non perchè non vuole, perchè NON PUO', non ce la fa !!! Poveri diavoli!!

Ritratto di OraBasta

OraBasta

Lun, 23/09/2013 - 18:38

Ma se alcuni imbecilli fanno buuuu buuuuu a un giocatore bianco, che succede? Ma per favore, volete uccidere il calcio? Ditelo!

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Lun, 23/09/2013 - 18:38

Beh, esiste anche il razzismo dei neri. Siete mai stati ad Harlem? Provare per credere. E realizzare che esiste anche un apartheid praticato dai neri. Probabilmente avrà gratificato l'arbitro di qualche epiteto tipo:" Bianco di m...".

Ritratto di OraBasta

OraBasta

Lun, 23/09/2013 - 18:38

Ma se alcuni imbecilli fanno buuuu buuuuu a un giocatore bianco, che succede? Ma per favore, volete uccidere il calcio? Ditelo!

nonmi2011

Lun, 23/09/2013 - 18:43

Da quando Esposito è diventato giudice sportivo?

lamwolf

Lun, 23/09/2013 - 18:45

Balotelli in passato si è lamentato per essere stato vittima di sfottò e cori razzisti. Primo è un provocatore nato, secondo è un maleducato, terzo inizi lui a rispettare gli altri, quarto la società invece di difenderlo senza ragione, inizi a togliergli denaro e poi gli dica che i suoi atteggiamenti hanno rotto i c@gli@ni.

frabelli1

Lun, 23/09/2013 - 18:58

OK ora se dirò scemo a qualcuno, sarò additato di razzismo. Amen!

Ritratto di Nanuq

Nanuq

Lun, 23/09/2013 - 18:58

Grand e ciúla, così si diceva al mio paese degli imbecilli tutto muscoli e niente cervello, appunto come questo ignorante. Possibile che al Milan non hanno capito che occorre affiancargli uno psicologo, o meglio uno psichiatra, per fargli capire che l'uomo è sceso dagli alberi da milioni di anni.

Ritratto di Kayleigh

Kayleigh

Lun, 23/09/2013 - 19:00

Spero non gli riducano la squalifica meritatissima. Casualmente di un turno...

albertzanna

Lun, 23/09/2013 - 19:05

Cari dirigenti del Milan Calcio, ed anche caro Berlusconi. Premetto, io non sono un appassionato di calcio, amo e pratico altri sport, molto belli, molto duri da praticare e, forse, anche più educativi verso la vita, ma da quanto ricordo, sono sempre stato contento quando il Milan vinceva un campionato, faceva belle partite e ricordo una squadra, quella con i Van Basten, i Gullit, i Rijkaard, ma anche con i Baresi ed altri italiani, che facevano poca confusione ed erano dei veri atleti, educati e signorili dentro e fuori dallo stadio. In questa squadra, oggi, io ci vedo un Ballottelli che è un vero bullo, ma alla maniera degli slums americani, alla maniera dei personaggi di Eddie Murphy, veri cafoni neri che pensano di avere diritto a tutto, senza mai doverne pagare le conseguenze, ci vedo quall'egiziano, non ricordo il nome, che non mi piace, troppo montato. Fossi io nel padrone della squadra li metterei alla porta, senza tanti complimenti, e lo stesso farei con l'allenatore Allegri, che credo si senta un dio, ma senza tanto merito. Milan, hai altri ex giocatori che possono allenare e fare figura molto migliore, spendendo molto di meno ed avendo risultati migliori. Scusate il mio intervento, ma la penso così, pur senza essere un fanatico del calcio.

Ritratto di Nanuq

Nanuq

Lun, 23/09/2013 - 19:06

OraBasta scrive: "Ma se alcuni imbecilli fanno buuuu buuuuu a un giocatore bianco, che succede? Ma per favore, volete uccidere il calcio? Ditelo!". Il fatto è che nessuno fa buuuu ai giocatori bianchi, ma molti fessi che fanno buuu ai neri. Ad uccidere il calcio sono certi delinquenti che frequentano le curve, e non i giudici sportivi che farebbero bene ad essere molto più severi.

Ritratto di Nanuq

Nanuq

Lun, 23/09/2013 - 19:09

Allegri vorrebbe questo ricco scimmione senza cervello, leader. Licenziatelo che non se ne può più.

mezzalunapiena

Lun, 23/09/2013 - 19:13

forse galliani non conosceva balotelli prima di comprarlo,mi sembra un comportamento normale per balotelli.ricodate quando era all'inter poi al Manchester con mancini.forse cassano era più intelligente.

dukestir

Lun, 23/09/2013 - 19:18

No, ma, dico, e l'agibilita' sportiva di Balotelli?

Doktorfaust

Lun, 23/09/2013 - 19:21

Balotelli fa parte della categoria dei giocatori teste di c., ma come Ibra, Sivori sono giocatori per i quali vale la pena di guardare una partita. Quando sbagliano pagano e con loro le squadre che ne usufriscono anche nei momenti favorevoli. D'altro canto si sa che i campioni in Italia non vengono tutelati e le carriere degli attaccanti sono accorciate dagli infortuni dovuti ai calcioni che, spesso impunemente (vedi fallaccio di Britos)subiscono. Kaka nella partita col Torino è uscito per problemi muscolari, dopo il colpo (impunito) di Bovo. Purtroppo gli arbitri sentono solo le parole e non il dolore dei calci che alcuni campioni ricevono proditoriamente.

Doktorfaust

Lun, 23/09/2013 - 19:24

@marino.barocco. Anche lei fa parte della categoria di Balo. Si consoli, ce ne sono altri in questo Forum come lei.

alberto b.

Lun, 23/09/2013 - 19:29

Balotelli fai pena....bell'esempio a milioni di giovani e sportivi! Levati dai piedi una volta per tutte.

Carlo59

Lun, 23/09/2013 - 19:46

MARIO HA FATTO BENISSIMO A REAGIRE. SONO QUATTRO PARTITE CHE LO PICCHIANO DA DIETRO, DAI FIANCHI E DAVANTI. INVECE DI TUTELARE GLI ITALIANI TUTELIAMO GLI STRANIERI. MA ABETE LO SA CHE CI SONO I MONDIALI??? MA NON CAPISCONO CHE E' L'UNICO CHE PUO' DARE CARICA AD UNA SQUADRA. SE MARIO VA' AI MONDIALI SPERO MANDI LA PALLA FUORI DALLO STADIO PERCHE' E' QUELLO CHE CI MERITIAMO.....E COMUNQUE E' DI BERLUSKA ...E ALLORA SU CON LE CONDANNE.

LANZI MAURIZIO ...

Lun, 23/09/2013 - 20:13

BALOTELLI HA UN CARATTERE DI MERDA...NON CRESCERA' MAI, E' IRASCIBILE HA COMPORTAMENTI ANTI SPORTIVI, NON ACCETTA I FALLI E I RICHIAMI ARBITRALI, E' UN ANARCHICO, NON SARA' MAI UN CAMPIONE PERCHE' PURTROPPO PER LUI NON HA LA "TESTA"...

morovalmontone

Lun, 23/09/2013 - 20:14

Dovevano dargliene altri due per come si e' comportato contro il Toro

morovalmontone

Lun, 23/09/2013 - 20:14

Dovevano dargliene altri due per come si e' comportato contro il Toro

viento2

Lun, 23/09/2013 - 20:26

marino birocco-prova a predere calci x 90 minuti e un paio di gomitate poi ti ritrovi con un imbecille inadeguato che ti ride in faccia che fai ti metti la coda tra le gambe e stai a cuccia come un cane ha fatto bene e visto che ha qualche soldo da parte e poteva stare fermo anche un anno gli doveva dare un paio di calci cosi provava anche lui un pò di dolore e meno male che il Milan è aiutato

gi.lit

Lun, 23/09/2013 - 20:34

Da sempre nei campi di calcio i tifosi se ne dicono di tutti i colori.Ci sono poi gli insulti all'arbitro (da sempre cornuto) e ai giocatori. E però nessuno ci faceva caso. Ma da qualche tempo, il politicamente corretto è entrato anche nel mondo del calcio con le conseguenze che sappiamo. Il che va visto nel contesto del totalitarismo culturale imposto dalle sinistre che il centrodestra non osa nemmeno mettere in discussione. E anche questo spiega perché tanti dei suoi elettori non vanno più nemmeno a votare.

Doktorfaust

Lun, 23/09/2013 - 20:38

I napolitani sono specie protetta come i gay e gli extracomunitari. Figuriamoci se i ragazzi della curva sono razzisti. Essere razzisti presuppone avere una preparazione culturale che gli ultra non possiedono di sicuro.

Doktorfaust

Lun, 23/09/2013 - 20:41

Strano che la squalifica di Balotelli sia arrivata dopo le parole di Montella che diceva che il giocatore poteva comportarsi scorrettamente con gli arbitri senza pagare dazio.

viento2

Lun, 23/09/2013 - 21:10

vediamo x quanto tempo fermano quest'incapace di banti ha permesso la caccia sistematica alle gambe di Balotelli e alla fine gli dà anche il resto

Carlo59

Lun, 23/09/2013 - 21:34

......E CHE SCRIVO A FARE SE MI CENSURATE

LUCIO DECIO

Mar, 24/09/2013 - 00:34

per gli sportivi da pantofola.il sig. balotelli ieri e' stato pestato tutta la partita a turno scientificamente dai giocatori del gaga' delaurentis,'sotto gli occhi del sig. banti,senza che il medesimo intervenisse,ha subito due falli ,vedi britos,e dallo sic.svizzero berhami da rosso diretto ,e se non bastasse e' stato maltrattato dal fenomeno giallo,gli hanno dato il rigore perche non darlo era da codice penale.viene continuamente insultato da cori razzisti,se non vi basta cari sportivi da poltrona provate voi e vediamo se venite espulsi a fine partita,io penso verreste espulsi prima.provate pantofolai

Ritratto di wilegio

wilegio

Mar, 24/09/2013 - 00:50

Se Tassotti, invece di tuonare dal pulpito, si fosse alzato e fosse andato a bloccare il suo indisciplinato giocatore, avrebbe fatto molto meglio, soprattutto per la squadra. Lo sai che Balotelli è tanto bravo col pallone, ma ha del materiale infiammabile al posto della materia grigia, lo vedi che sta andando a "parlare" con l'arbitro: puoi benissimo immaginare cosa gli dirà e come andrà a finire! A questo punto devi scattare, o mandare qualcuno, e portarlo via di forza se necessario, ma impedirgli di farsi del male e soprattutto di farne alla squadra. Sei pagato per questo, Mauro! Tu, Allegri, e tutto lo staff. E non venitemi a dire che nessuno lo aveva visto! Quanto ai "cori razzisti", mi piacerebbe che usassero lo stesso trattamento anche con lo "sportivissimo" (provare per credere) pubblico napoletano o romano!

Baloo

Mar, 24/09/2013 - 05:51

Ben gli sta. Impari ad essere corretto e rispettoso degli altri. Il Milan lo ha voluto? Se lo tenga con tutti i suoi difetti. Il Milan non vincerà lo scudetto. E' una squadra già fallita sul piano dell'immagine. Non merita niente.

Elferro

Mar, 24/09/2013 - 06:58

Mi stanno bene tutti i messaggi negativi su questo bullo che non capirà mai la fortuna che ha avuto dalla vita. Ma non mi sta bene che nessuno abbia stigmatizzato il comportamento quasi provocatorio del Sig.Arbitro, e poi dovrebbe rileggersi il regolamento : Entrata (tipo karatè) da dietro, espulsione diretta - Fallo tattico per fermare azione pericolosa dell'avversario, ammonizione anche postuma dopo che l'azione è terminata - Obbiettivamente il Napoli ha vinto con merito ma i demeriti del Milan sono enormi, la difesa inguardabile il portiere da pensionare.

BRAMBOREF

Mar, 24/09/2013 - 07:32

Gigi, ci ricade sempre!!!! Grande giocatore ma con poco cervello. Comunque non è, come qualche fanatico dice, colpa del Palazzo che vuole Napoli scudettato, ma di una persona a cui non hanno insegnato l'educazione. Soldi, troppi, e Ferrari, troppe gli danno l'illusione di essere super partes. E un uomo mediocre.

Ritratto di afrikakorps

afrikakorps

Mar, 24/09/2013 - 07:50

@Massimo: squalifica a vita per una bestemmia? E per che no il taglio della lingua...capisco che non sia bello e irrispettoso per chi crede ma anche questa è un ulteriore conferma di come siamo servi della chiesa: uno può dare del figlio di buonsa donna e viene ammonito (forse) ma se bestemmia espulso...ridicoli

giovauriem

Mar, 24/09/2013 - 08:13

oraBasta,nessuno vuole uccidere il calcio,per il semplice fatto che non ce nè bisogno,perchè si è suicidato tanto tempo fà,è vero che a breve tutte le partite saranno giocate a porte chiuse,ma solo perchè tutti quello che lo vorranno vedere dovranno sborsare alte cifre alla varie piattaforme che le trasmettono.

elalca

Mar, 24/09/2013 - 08:14

ben gli sta, tre turni sono pochi. questo aborigeno deve imparare l'educazione. sta danneggiando la squadra, bisogna decurtargli lo stipendio. altro che ferrari e donne (di temperamento). beh alla fine è un calciatore e quindi un minus habens

daniloemme

Mar, 24/09/2013 - 08:22

E chi lo dice che la societa'non lo abbia multato o lo faccia a breve, ma considerando che l arbitro e"di livorno , pertanto sicuramente di sinistra, normale che facciano ricorso per ridurre la squalifica (esagerata)..

Ritratto di echowindy

echowindy

Mar, 24/09/2013 - 09:58

IL RAGAZZINO DAI NEFASTI RIPETUTI COMPORTAMENTI TRIBALI ANTISPORTIVI MA DALLO STIPENDIO D'ORO (4MILIONI&500000€ A STAGIONE) DEVE ESSERE PUNITO COME MERITA: "FUORI DAI COGLIONI" - CHE VADA A GIOCARE AL PALLONE IN AFRICA!!! - NON NE POSSIAMO PIU'!!!