Trento vince il primo round in quattro set

Trento conquista il primo round della finale scudetto dell'A1 del volley, battendo in casa Piacenza in 4 set. In un palazzetto esaurito (oltre 4.000 spettatori) i padroni di casa partono bene, ma subiscono la rimonta emiliana che a metà del primo set inverte la rotta (dal 9-11 a 16-14) e poi blinda la frazione con il cambio palla, chiudendo sul 25-20. La reazione di Trento si materializza nel secondo set, con il servizio di Stokr (tre aces) e gli attacchi di Kaziyski: chiusura sul 25-11. L'Itas parte forte anche nel parziale successivo e vola sul 12-5 con un ace di Raphael. Piacenza, spinta da Papi, torna sotto (16-20) ma il solito Kaziyski chiude il 25-19. Nel 4° set Trento non abbassa la tensione e fra battuta e attacco arriva al +6 (16-10). La Copra lotta, ma poi capitola 25-20 con un errore di Simon al servizio. Domenica gara 2 a Piacenza.