Tyson offrì 10mila dollari al guardiano di uno zoo per affrontare un gorilla

Mike Tyson ha raccontato questo aneddoto al Sun. Il pugine aveva vent'ann e si trovava a New York con la ex moglie

Nella carriera di Mike Tyson c'è stato di tutto, da imprese sportive leggendarie a fatti molto tristi. Ma il pugile americano ha raccontato al Sun un altro stranissimo aneddoto avvenuto quando aveva 20 anni.

Tyson ha raccontato che pagò un guardiano dello zoo di New York per fare una visita privata insieme alla ex moglie Robin Givens, nel 1986. Fin quei l'aneddoto sembra non essere così assurdo. Ma il particolare aggiunto dal pugile cambia tutto: l'uomo infatti tentò di corrompere il guardiano per aprire la gabbia di un gorilla e affrontarlo.

Queste le parole del campione riportate da La Stampa: "Quando siamo arrivati alla gabbia dei gorilla c'era un solo grande esemplare argentato che stava facendo il prepotente con tutti gli altri primati. Tutti erano grossi e potenti, ma i loro occhi erano come quelli di un bambino innocente. Ho offerto all'addetto diecimila dollari per aprirmi la gabbia e far spaccare il muso a quel gorilla! Ma il guardiano ha rifiutato".

Commenti

ziobeppe1951

Lun, 18/02/2019 - 18:27

Quale dei due rifiutò?

yorkshire22

Lun, 18/02/2019 - 19:09

Il povero Tyson deve ringraziare il guardiano. Un maschio adulto di gorilla ha la forza di circa 9 uomini adulti e ben messi (più il morso micidiale)

Ritratto di bandog

bandog

Lun, 18/02/2019 - 20:06

bhè se il guardiano si fosse lasciato corrompere, non avremmo assistito alle belinate di questo bellimbusto!!