Ultimi giorni per le candidature Figc Incombe il rischio ingovernabilità

La deadline per le candidature alla presidenza della Federcalcio è prevista per domenica 14, ma la partita si chiuderà sicuramente prima. Quattro i passaggi chiave nella settimana decisiva: l'assemblea di A di oggi a Milano, dove potrebbe (ma non è certo) uscire un nome che rappresenti la Confindustria del pallone nella contesa elettorale del 29 gennaio; l'incontro informale tra le componenti federali di domani a Coverciano per trovare in extremis una soluzione condivisa (impresa titanica); l'assemblea della Lega di C venerdì a Firenze che formalizzerà la candidatura di Gabriele Gravina; quella della Lega Dilettanti sabato a Roma con la possibile investitura di Cosimo Sibilia. Corsa a tre, forse a quattro, per la successione di Carlo Tavecchio e rischio ingovernabilità se non ci saranno maggioranze forti. Sempre che non ci siano passi indietro dell'ultim'ora legati ad accordi elettorali.

MDD