Us Open, vignetta satirica contro Serena Williams: web indignato

Il noto vignettista Mark Knight ha riprodotto un'immagine della finale femminile degli Us Open prendendo in giro Serena Williams. Il web non ha affatto gradito

La finale femminile degli Us Open 2018 non verrà ricordata per l'impresa di Naomi Osaka ma per il litigio fra Serena Williams e il giudice di sedia Carlos Ramos. La tennista statunitense ha perso per due set a zero contro la bravissima giapponese, anche se nel corso del secondo set c'è stato una lunga diatriba tra l'arbitro portoghese e l'ex numero uno del mondo. La Osaka ha passato tutta la premiazione in lacrime, non godendosi a pieno il momento, con la Williams che, anche lei in lacrime, ha pregato per tutto il tempo di Flushing Meadows di non fischiare l'avversaria che aveva vinto con grandissimo merito.

Le polemiche non sono ancora terminate nonostante siano già passati tre giorni e ad alimentarle ci ha pensato il noto vignettista Mark Knight dell'Herald Sun che ha disegnato la Williams inviperita mentre salta furente sulla sua racchetta con il giudice di sedia che rivolgendosi all'Osaka afferma: "Ma non puoi lasciarla vincere?", quasi a definire una bambina viziata la fuoriclasse statunitense.. Il web si è quasi interamente schierato contro il noto vignettista e a favore di Serena con la scrittrice J.K. Rowling che su Twitter ha attaccato: “Ben fatto, hai ridotto una delle più grandi atlete in vita a un tropo razzista e sessista ed hai fatto dell’altra grande atleta un oggetto di scena senza faccia”.