Usain Bolt giocherà a calcio... ma per una partita con l'Unicef

Il velocista Bolt tra le star che scenderanno in campo per un match benefico

Il suo annuncio aveva stupito tutti, facendo speculare sulla possibilità che il velocista Usain Bolt avesse deciso di cambiare tutto e darsi al calcio. "Ho firmato per una squadra", aveva annunciato sui suoi canali social, chiedendo ai fan di avere un po' di pazienza e assicurando che questa mattina avrebbero scoperto di che cosa si trattava.

Una risposta è arrivata e non è probabilmente quella che ci si aspettava. Bolt non ha deciso di darsi al calcio da professionista, ma piuttosto di scendere in campo per un match di solidarietà. Il campione di atletica leggera scenderà in campo il prossimo 10 giugno, sul prato dell'Old Trafford, per giocare con l'Unicef, in una partita di Soccer Aid, che ha lo scopo di raccogliere fondi per i bambini bisognosi del mondo.

In campo ci saranno leggende del calcio e celebrità. "Il match migliore di sempre", assicura Robbie Williams, che con l'atleta scenderà in campo in casa del Manchester.