Valentino Rossi: "Conquistare il 10 mondiale? Sì, ma è solo un numero"

Valentino Rossi ha fissato gli obiettivi stagionali, personali e di squadra, durante la presentazione della nuova Yahama a Madrid

Valentino Rossi è più in forma che mai e punta a vincere il suo decimo titolo mondiale. Il fuoriclasse pesarese il 16 febbraio compirà 38 anni ma ha ancora l'entusiasmo di un ragazzino e alla presentazione della nuova Yamaha a Madrid ha parlato in questi termini: "La moto ha un ottimo potenziale, non vedo l'ora di mettermi al lavoro nelle tre sessioni di test in arrivo. Il Mondiale? Conta essere competitivi sempre e la conquista del mio decimo mondiale è l'obiettivo principale, ma non è che un numero. Conta essere competitivi e fare buone gare, stare concentrati e sempre forti. Per il campionato non si possono fare previsioni, le prime gare serviranno per conoscere il potenziale. L'importante sarà essere competitivi ogni singola domenica".

Rossi ha poi parlato del suo nuovo compagno di scuderio, Maverick Vinales: "Un po' di tempo fa ho guardato la sua data di nascita e ho letto 1985 e ho detto è giovane, poi ho guardato meglio è ho visto che era 1995... molto giovane. Speravo facesse un po' più di fatica, invece è andato subito molto forte e quindi sarà un problema grande come lo è stato Lorenzo. Purtroppo per me ha dimostrato di essere subito molto veloce, mi ha molto impressionato. Penso che faremo un bel lavoro per il team. Cercherò di rubargli dei segreti per capire qualcosa della sua velocità".

Commenti
Ritratto di alasnairgi

alasnairgi

Gio, 19/01/2017 - 20:32

Caro il mio Valentino , purtroppo il tuo compagno di squadra ha una cosa in più di te: la gioventu'!!!!!!

Klotz1960

Ven, 20/01/2017 - 03:24

Alasnairgi, sei una vera volpe - non si era capito. Grazie per la dritta.

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Ven, 20/01/2017 - 09:32

Grande VALENTINO sei stato, Sei e sarai sempre il migliore.