Valentino Rossi sta meglio: "Voglio esserci al Mugello"

Per l'idoneità definitiva a gareggiare si dovrà comunque attendere il verdetto della commissione medica che domani constaterà le condizioni fisiche del campione

"Valentino Rossi sta bene, abbastanza bene". Sono le parole di Francesco Bagnaia e Andrea Migno, piloti della squadra del "dottore" di Tavullia nello Sky Racing Team VR46, che questa mattina si sono esibiti nel centro di Firenze con le loro moto da corsa per partecipare alle riprese di un video promozionale che verrà trasmesso in tutto il mondo il 4 giugno prima del via della gara di MotoGP del Gran premio d'Italia al Mugello.

I due sono sembrati ottimisti riguardo le condizioni di salute di Rossi, dopo che il pilota, caduto dalla sua moto da cross durante un allenamento, era stato ricoverato in ospedale per accertamenti. Per l'idoneità definitiva a gareggiare si dovrà comunque attendere il verdetto della commissione medica che domani constaterà le condizioni fisiche del campione.

Ma è lo stesso Valentino Rossi che torna a parlare dopo l'incidente di giovedì scorso per rassicurare sul suo stato di salute e garantire che "farà di tutto" per esserci al Mugello: "La mia condizione sta migliorando - fa sapere - Il dolore nell'addome e nel petto è ancora forte, ma la mia condizione migliora di giorno in giorno e questo mi rende ottimista. Se giovedì ho l'ok, venerdì sarò in pista per capire mie condizioni".

Commenti
Ritratto di wilegio

wilegio

Mer, 31/05/2017 - 16:11

Non rischia niente! Mentre invece gli organizzatori rischiano il linciaggio se non lo fanno correre al Mugello!

vinvince

Mer, 31/05/2017 - 16:58

Te lo auguro di cuore grande Valentino !!!