Vettel-Hamilton, che contatto alla partenza: l'inglese accusa il tedesco

Vettel ha toccato Hamilton durante il primo giro nel Gran premio del Messico ed entrambi sono dovuti rientrare ai box. Il tedesco ha chiuso in quarta posizione, l'inglese in nona ma si è laureato comunque campione del mondo

Lewis Hamilton e Sebastian Vettel si aspettavano una gara diversa in Messico. I due piloti, in corsa per la conquista del Mondiale piloti, sono venuti a contatto alla partenza e sono stati costretti a rientare forzatamente nei box, con l'inglese che tra l'altro ha anche forato una gomma nella circostanza. Sia il tedesco che l'inglese sono stati costretti a rincorrere con Vettel che è riuscito a chiudere in quarta posizione, mentre Hamilton è arrivato nono al traguardo, ma ciò gli è bastato per conquistare il suo quarto titolo mondiale.

Vettel, per l'ennesima volta in stagione, ha pagato una brutta partenza con Hamilton che dopo il contatto, via radio, ha accusato il tedesco di averlo toccato volontariamente. Non si saprà mai se effettivamente il pilota della Ferrari l'ha toccato volontariamente ma questo contatto ha penalizzato anche l'ex Red Bull che dovrà ancora attendere la prossima stagione per mettere in bachecha il suo quinto titolo mondiale piloti, il primo con la scuderia del Cavallino.

Commenti

giovanni PERINCIOLO

Dom, 29/10/2017 - 23:05

Marco Gentile, prima di scrivere si riguardi bene il filmato la prossima volta. IL primo contatto é stato tra verstappen e Vettel e quello con Hamilton é stato la conseguenza del primo. Inoltre una volta di più é il bullo belga-olandese che, fregandosene di tutto perché "non ha nulla da perdere", si sente in dovere di fare le manovre più assurde e pericolose e sei toccatine/incidenti alla partenza in una stagione lo dimostrano!

Gaby

Lun, 30/10/2017 - 00:31

Perinciolo....avete perso!

Ritratto di wilfredoc47

wilfredoc47

Lun, 30/10/2017 - 07:44

Verstappen è un corridore vero, Vettel quando fa le bischerate le fa grosse e riesce a perdere il mondiale.