Vettel: «Il rumore? Di m...». E Alonso: «Rossa ora meglio»

Sepang. All'alba in Malesia si sono svolte le prime libere. Ma il tormentone della vigilia è rimasto il rumore dei motori. Per esempio Vettel: «Hanno un suono di emme...». Al tema rumore s'accompagna la più fragorosa - per le conseguenze che potrà avere - questione del flussometro-cimice-coso che controlla i consumi. Solo che misura male. La Red Bull ne è talmente convinta che si è fatta pizzicare volutamente a Melbourne immolando Ricciardo con flussometro fai-da-te pur di andare a processo il 14 aprile a spiegare le proprie ragioni. «Per allora saranno stati corsi altri 2 Gp e vedrete che anche altri avranno avuto problemi come i nostri» profetizza Horner che vuole alleati in aula. Intanto i ferraristi giurano sarà gara diversa. Alonso dice di avere «più potenziale rispetto all'Australia» anche se «il nostro inizio sembra quello delle ultime due stagioni...». Quanto a Kimi, «non è stato l'inizio che avrei voluto... devo riuscire a far lavorare l'auto come piace a me... è una questione di assetto». TV: domani dir. pole 9 Sky, diff. 14 Rai2; domenica dir. Gp 10 Sky, diff. 14.25 Rai1.