Rissa in discoteca per Vidal: multa da 800mila euro

Il giocatore del Barcellona è stato multato di 800 mila euro da un tribunale tedesco per una notte brava in un locale di Monaco di Baviera nel settembre dello scorso anno

Prosegue il periodo negativo per Arturo Vidal, il centrocampista cileno dovrà pagare una multa di 800 mila euro per una rissa risalente al periodo in cui militava nel Bayern Monaco.

Non è proprio un bel momento per Arturo Vidal, che sta vivendo un periodo non certo esaltante al Barcellona con vari segnali di inquietudini lanciati verso l'allenatore Valverde per lo scarso utilizzo in campo e la forte tentazione di cambiare aria già a gennaio. Un'altra brutta notizia per il cileno arriva dalla Germania, un giudice di Monaco di Baviera lo ha infatti condannato al pagamento di una multa di 800mila euro per quanto accaduto al Crown's Club della città tedesca il 16 settembre del 2017.

Il calciatore, dopo la vittoria per 4-0 sul Mainz, si trovava nella zona vip della discoteca quando si rese protagonista di una furibonda lite con altri clienti e le guardie del corpo. La rissa fu ripresa dalle telecamere del locale che mostrarono Vidal intento ad aggredire una persona con una bottiglia di vodka. Va un pò meglio al fratello Sandrino, anch'egli coinvolto nella rissa, condannato ad un risarcimento di 20 mila euro.

Commenti
Ritratto di mailaico

mailaico

Gio, 18/10/2018 - 22:34

godooooooooooooooooooooooooooooooooo !!!!!!!!!!