Vidal resta fedele alla Juventus: secco no all'Inter

L'Inter ha offerto 57 milioni di euro al Bayern per il cartellino di Vidal ma il cileno ha deciso di non accettare la corte dei nerazzurri per il suo passato bianconero

L'Inter è ancora alla ricerca del grande colpo di mercato a centrocampo. Luciano Spalletti ha dato la sua preferenza già da tempo: si tratta di Radja Nainggolan, di proprietà della Roma e già allenato dal tecnico di Certaldo proprio in giallorosso. Non solo, però, perché Piero Ausilio e Walter Sabatini hanno i fari puntati anche su altri giocatori giovani e d'esperienza: in quest'ottica infatti piacciono Naby Keita del Lipsia, classe '95, e Arturo Vidal, ex giocatore della Juventus, trentenne e di proprietà del Bayern Monaco.

L'Inter ha già avviato i contatti con i vari entourage di questi calciatori ma avrebbe già ricevuto un secco no da parte di Vidal. Secondo quanto riporta il quotidiano cileno El Mercurio, infatti, i nerazzurri avrebbero offerto 57 milioni di euro ai tedeschi per il cartellino di dell'ex Bayer Leverkusen. Il tutto, però, sarebbe decaduto per volere del calciatore cileno visto che il suo possibile approdo all'Inter sarebbe andato in netto contrasto con il suo passato da juventino. Vidal, dunque, non vestirà la maglia nerazzurra e potrebbe anche decidere di rinnovare il suo contratto con il club campione di Germania che punta seriamente alla conquista della Champions League nella prossima stagione.

Commenti
Ritratto di cape code

cape code

Dom, 09/07/2017 - 14:39

All'Inda a fare cosa???ahahahah E' in una squadra top, gioca la CL, e' superpagato, perche' mai dovrebbe andare in una squadra di pagliacci senza coppe come L'inda?

Trinky

Dom, 09/07/2017 - 17:52

Meno male.......alla rube ci sta il dottor agricola.....che, per fortuna, non riesce a far vincere una CL agli sfigati in pigiama da galeotti

Pisslam

Dom, 09/07/2017 - 20:59

hahahah si come no dal Bayern alla m3rdinter. Dalla CL al torneo di briscola di piazzale Corvetto. Poveri pagliacci m3rdazzurri, lo stesse figure da sc3mi fatte quando volevano prendere Conte, poi Emeri, poi Bielsa, poi far toranre Mourihno poi hanno preso Spalletti l'unisco svincolato che non aveva una squadra. Sempre mille proclami e poi comprano Gabidon, Kondacazzova, Jaoa Maria e clown vari....del resto il circo di Via Durini si rinnova sempre. Sfinterista c0gli0ne non scordarti il Crotone.....PERDENTI DAL 1908