Vieri: "A Icardi vanno dati almeno 10-12 milioni all'anno"

Cristian Vieri è stato ospite presso la trasmissione Tiki Taka: "A Icardi vanno dati almeno 10-12 mln all’anno. Simeone? Meglio che non lo vedo"

Senza peli sulla lingua, chiaro, netto e sincero: Christian Vieri è stato sempre così. Non è un caso infatti che ieri - ospite presso la trasmissione Tiki Taka - abbia detto la sua riguardo alcune tematiche più importanti. E riguardo il possibile rinnovo di Icardi, ha dichiarato: "A un giocatore come Icardi non puoi dare meno di 10-12 milioni l’anno. Se vendi lui devi prenderne due, di attaccanti. Dove lo trovi uno che tutti gli anni segna 25-30 gol, che segna a San Siro tutte le domeniche?". Parole non particolarmente belle, invece, quelle spese nei confronti di Simeone: "Meglio che non lo vedo, il 5 maggio mi fece perdere lo Scudetto".

Vieri su Var e Milik

Al centro della discussione vi è stato anche il VAR che ha fatto molto discutere questa settimana, in particolare sull'episodio del derby tra Torino e Juventus (LEGGI QUI): "Matuidi sposta Belotti? Quando sei in volo, appena ti toccano, ti spostano. Credo che sia rigore. L’arbitro che dice di aver visto bene? Non ha senso, se da sopra, dove hanno una visuale migliore, gli dicono di guardarla, perché l’arbitro non le guarda queste immagini? Non so". Ed infine conclude riguardo al paragone tra lui e Milik, attaccante del Napoli, autore di una recente splendida rete da punizione: "Eddai. È sicuramente un buon attaccante, deve trovare continuità".