Volley, Mondiali 2018: l'Italia supera il Giappone 3-0

Esordio vincente dell'Italia, gli azzurri battono il Giappone 3-0 nella splendida cornice del Foro Italico. Prossimo match il 13 settembre contro il Belgio

Prima vittoria dell'Italia al debutto dei Mondiali 2018, battuto il Giappone 3-0.

Al via i Mondiali 2018 di pallavolo con l'organizzazione congiunta di Italia e Bulgaria. Competizione con il format a 24 squadre suddivise in quattro gironi, a Firenze e Bari, gli altri due in Bulgaria. 16 nazionali raggiungeranno la seconda fase e saranno divise in 4 gironi, a Milano e Bologna. Ultimo step con la final Six di Torino, con le migliori 6 squadre divise in due gironi. Le prime due accederanno alle semifinali, finale a Torino il 30 settembre.

Gli azzurri guidati da coach Blengini sono inseriti nella pool A insieme a Giappone, Argentina, Slovenia, Repubblica Dominicana e Belgio. Reduci da un biennio sottotono, dopo l'argento di Rio, con l'obbiettivo di andare a medaglia, si troveranno di fronte tutte le big della pallavolo mondiale, come la Russia campione d'Europa e della Nations League, il Brasile campione olimpico e la Polonia, detentrice del titolo mondiale.

Debutto nello scenario suggestivo del Foro Italico, sold out per l'occasione e nell'insolita versione outdoor per un match di volley, sotto gli occhi del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.

Primo set in equilibrio, inizio carico di emozioni per gli azzurri nel primo match dei mondiali. Break azzurro sul 21-17 con il capitano Zaytsev, che comincia a carburare. Primo parziale per l'Italia 25-20. Comincia il secondo set, il Giappone cerca di restare a ruota ma è costante la distanza di due lunghezze dall'Italia, inarrestabile con gli attacchi di Zaytsev e Juantorena. Gli azzurri prendono il largo 19-15 e chiudono il secondo set 25-21. Terzo set con il Giappone, che prova a giocarsi le ultime chances e passa in vantaggio di due lunghezze. Aggancio Italia sull'8-8. Azzurri in controllo della situazione, con la regia sapiente di Giannelli. Due lunghezze di vantaggio sul 22-20. Attacco vincente di Juantorena per il 25-23 finale. Italia batte Giappone 3-0.

Grande esordio dell'Italia, protagonista di un debutto brillante. Fondamentale non perdere set in ottica futura, prossimo match il 13 settembre contro il Belgio a Firenze.