La Vonn scrive: «Rinuncio a Sochi sono sconvolta»

La campionessa olimpica di discesa libera, Lindsey Vonn, non sarà a Sochi dal 7 al 23 febbraio per difendere il suo titolo: problemi al ginocchio. Lo ha annunciato la stessa sciatrice americana sul suo profilo Facebook: «Sono sconvolta nell'annunciare che non sarò in grado di partecipare a Sochi. Ho fatto tutto quello che potevo per essere in grado di evitare l'operazione ma il mio ginocchio (destro, ndr) è troppo instabile per competere a questo livello. Mi sottoporrò a un intervento chirurgico in modo di poter essere pronta per i Campionati del Mondo di Vail del febbraio 2015. Questo significa che ci sarà un posto in più per qualcuno dei miei compagni di squadra che potrà cercare di vincere l'oro. Grazie a tutti per tutto l'amore e il sostegno. Tiferò per tutti i partecipanti alle Olimpiadi e soprattutto il team Usa!», aggiunge la 29enne regina dello sci alpino.