Wanda Nara nei guai: la moglie di Icardi a processo per colpa di Maxi Lopez

Wanda Nara è finita a processo per aver divulgato dei dati privati dell'ex marito Maxi Lopez: tale comportamento avrebbe creato disagio all'attaccante dell'Udinese

L'intreccio Icardi-Wanda Nara-Maxi Lopez è sempre attuale. La moglie del capitano dell'Inter, infatti, è finita a processo in merito alla divulgazione, illecita, di alcuni dati personali del suo ex marito, oggi in forza all'Udinese. Maxi Lopez avrebbe denunciato l'ex moglie per aver postato sui social network, Twitter e Facebook, il suo numero di telefono oltre ad altri dati sensibili e privati dell'argentino.

Secondo quanto riporta il corrieredellosport.it, il pubblico ministero, Galileo Proietto, ha messo sotto accusa Wanda Nara per aver, il 22 giugno del 2015, condiviso sui social dati personali per trarne profitto procurando un danno a Maxi Lopez, per il susseguirsi di continue chiamate ed email da parte dei suoi fan e non, che non gli avrebbero consentito un normale svolgimento delle trattative commerciali e calcistiche da atleta, visto che a distanza di pochi giorni sarebbe iniziata la sessione estiva del calciomercato.

Wanda Nara, dunque, è finita a processo a Milano ed è sta difesa dal legale Marco Ventura per trattamento illecito di dati privati, Maxi Lopez, invece, è rappresentato dall'avvocato Cribari. Il dibattimento a carico della bella showgirl e agente è iniziato alla seconda sezione penale davanti al giudice Bulgarelli: il tutto però è stato rinviato al prossimo 22 novembre per l'esame in aula di Maxi Lopez, inerente alla parte civile.