Wanda Nara ringhia su Ivana Icardi. L'avvocato: "Fa tutto per soldi e visibilità"

L'avvocato di Wanda Nara è entrata in tackle su Ivana Icardi: "Lei inventa cose su Wanda che ogni giorno hanno eco in Italia e su Mauro che gioca a calcio. Vogliamo che la smetta di diffamare"

Ivana Icardi parla dalla casa del Grande Fratello, Wanda Nara risponde querelando la cognata dopo le parole pronunciate durante il reality show di Canale 5. La moglie-agente dell'ex capitano dell'Inter Mauro Icardi ha deciso di rompere gli indugi prendendo provvedimenti nei confonti della sorella di Maurito che continua a parlare del fratello e dell'ex moglie di Maxi Lopez. La 32enne argentina, punta di diamante di Tiki Taka, ha denunciato Ivana per diffamazione con il suo avvocato che è entrato nello specifico sulle motivazioni che hanno indotto Wanda a prendere questa decisione.

Ana Rosenfeld, infatti, ha parlato al programma El Trece spiegando la situazione: “Ho parlato con Wanda perché questo problema ha ripercussioni in Argentina. Due mesi fa ha iniziato una specie di denuncia penale per la sua immagine colpita dalla diffamazione di Ivana Icardi, con cose che non sono reali. A differenza dell’Argentina, ogni volta che Ivana è in un programma, sappiamo che riceve circa 4mila euro, così lei inventa cose per essere chiamata di nuovo. Inventa tutto. La denuncia presentata da Wanda chiede che lei si astenga dal parlare di familiari che non conosce. Lei inventa cose su Wanda che ogni giorno hanno eco in Italia e su Mauro che gioca a calcio. Vogliamo che la smetta di diffamare, di inventare cose e di attaccare le persone per essere chiamata dai media. Se Ivana è chiamata per lei, ben venga. Che venga chiamata per quello, non per parlare male degli altri”.