SportinGenova non ha vinto

In relazione all’interpretazione «di parte» apparsa sulla stampa cittadina, suggerita da qualche interessato, in relazione al rinvio della decisione presso il Tar Liguria del ricorso sulla società Sporting Genova, corre l’obbligo precisare quanto segue:
La valutazione data è tendenziosa ed anticipa un giudizio che è di là da venire e che sta nell’autonoma resposabilità della Magistratura amministrativa. Il rinvio, accettato dai ricorrenti, è motivato dalla volontà degli stessi che si entri nel merito della delibera contestata e che il giudizio non sia limitato solo agli aspetti formali.
consigliere comunale Forza Italia