SPORTIVO DI CLASSEIl Terrascope a tenuta stagna modello indossato da MagniniL'INTRAMONTABILEL'AVVENTUROSO

L'Overseas, presentato nel 1996, è il modello più estremo della Vacheron Constantin che ora ne propone l'ultima versione. Si tratta di un cronografo a carica automatica e con la cassa (42 mm) in acciaio a tenuta stagna fino a 150 metri (grazie anche ai pulsanti a vite), mentre una seconda cassa in ferro dolce protegge il movimento dai campi magnetici. Particolari da notare: la lunetta e le maglie del bracciale che riprendono il disegno della Croce di Malta, simbolo dell'antica Maison. Il quadrante laccato è di colore blu profondo come vuole l'ultima tendenza, lancette e indici sono in oro bianco e il datario è a doppia finestrella. Sul fondello spicca in rilievo la sagoma della nave Vespucci e il bracciale ha la fibbia pieghevole. Un orologio elegante, robusto e di nobile lignaggio che viene venduto a 19.700 euro.

Pur arricchito di funzioni, modificato nel design e realizzato in diverse dimensioni il Reverso della Jaeger-LeCoultre non ha mai perso dal 1931 il suo fascino. Questa recente versione è il modello Grande Ultra Thin Duoface che grazie alla cassa basculante reca sul primo quadrante (di colore argentato) ora e minuti e sul secondo (di colore nero) un secondo fuso orario con l'indicazione di giorno/notte. Cassa (46,8 per 27,4 mm) in acciaio o in oro rosa con pulsante che regola il secondo fuso facendo avanzare a scatti la lancetta delle ore. La grafia del 1° quadrante riprende quella del modello originale e il movimento, di manifattura, è a carica manuale. Cinturino in alligatore e prezzi indicativi da 8.250 euro.

Al polso del nuotatore Filippo Magnini, ma anche di altri famosi atleti, il Terrascope della JeanRichard è un modello sportivo che si segnala per gli ottimi valori tecnici e per il prezzo relativamente contenuto. La cassa (44 mm) è in acciaio lucido con finiture satinate e la tenuta stagna è fino a 100 metri. Di forma a cuscino, l'orologio è caratterizzato dalla lunetta tonda e da un quadrante molto lineare, con finiture verticali anch'esse satinate, su cui spiccano gli indici e le lancette luminescenti. Il movimento, a carica automatica, è di manifattura e la sportività di tutto l'insieme è rafforzata dal cinturino in caucciù. Indicativamente 2.600 euro.