Sportur Bicycle Show Da Cervia prende il via la stagione delle gf

Sarà una full immersion nel mondo della bici, con gare, stand espositivi di materiali, e ovviamente una buona dose di divertimento e gastronomia. È il primo Sportur Bicycle Show, organizzato a Cervia dal 30 marzo al 2 aprile 2006 da Sportur, società leader della vacanza attiva e del turismo sportivo, che proprio nella Riviera Adriatica dell'Emilia Romagna ha il suo quartier generale.
Un appuntamento - e questo è uno degli aspetti innovativi - non solo per i supersportivi della bicicletta, ma anche per i semplici appassionati e per le loro famiglie, bimbi compresi. La location, Cervia, con la sua spiaggia già in funzione nonostante la primavera appena iniziata, le Saline, il centro storico, il parco naturale del Delta e tutte le attrattive vicine in Romagna, è un altro punto a favore dell'evento. Una sostanziale differenza rispetto a manifestazioni analoghe è che il Bicycle Show non è una vera e propria «fiera», perché non c'è biglietto d'ingresso, ma ci sono tante aziende del settore che faranno vedere e «toccare» le ultime novità. I fan della bici potranno cimentarsi in test di materiali, usufruire del Ciclo Check della posizione in sella, verificare la propria tecnica a cura di Velosystem.
Lo Sportur Bicycle Show, inoltre, è in concomitanza con due gare importanti: la Granfondo Internazionale di ciclismo Selle Italia (il 2 aprile), prima prova del circuito del Prestigio 2006, giunta quest'anno alla decima edizione, ed il 2° Granpremio di MTB Spiaggia & Pineta (il 1 aprile). Sportur ha preparato anche pacchetti alberghieri ad hoc, ideali sia per il Bicycle Show che per le gare: in hotel 3 stelle mezza pensione per due giorni 125 euro a persona con iscrizione alla Selle Italia; 100 euro per MTB Spiaggia & Pineta.
I PERCORSI Il Granpremio di MTB Spiaggia & Pineta, valido per la 2° prova combinata di MTB insieme alla 7° GF Internazionale di MTB Selle Italia di Lido degli Estensi (in programma il 19 marzo 2006), si svilupperà lungo un percorso di 25 Km. Per la prima volta Sportur ha deciso di abbinare la pedalata nella sabbia con quella sulla terra della pineta. Al termine, grande festa della mountain bike e un pasta party con prodotti tipici del territorio. La Granfondo Internazionale di ciclismo Selle Italia (il 2 aprile) è ormai una «classica» degli eventi Sportur, una gara che vede al via 4000 ciclisti.
Sempre in quei giorni si tiene a Cervia anche la Scuola di Ciclismo di Davide Cassani, ex campione e oggi commentatore televisivo, e quello con la Scuola è un altro degli appuntamenti che regala Sportur.
Il programma Sulla spiaggia di Cervia sarà allestito il Palasportur, una tensostruttura di circa 1000 mq. E' il cuore dell'evento: qui i partecipanti alla Granfondo potranno ritirare il pacco gara, qui si terranno le estrazioni a sorteggio per gli iscritti alla Selle Italia (e i premi sono davvero speciali, si può vincere una settimana a Gran Canaria con il camp di ciclismo di Cassani); inoltre ci saranno mostre, convegni, spettacoli e tutte le premiazioni.
Su tutta l'area del Lungomare di Cervia (nei pressi del Fantini Club, importante stabilimento balneare supersportivo) saranno allestiti un Expo (1 e 2 aprile), che coinvolgerà un centinaio di aziende del settore della bicicletta e dello sport, e una fiera mercato di prodotti tipici.
Non mancheranno a Sportur Bicycle Show, le gare e gli intrattenimenti dedicati ai bambini, con la minigranfondo di ciclismo, la gimcana, e il battesimo del cavallo, oltre a un'area Fun e all'animazione di Mirabilandia. Tra gli eventi collaterali, sabato 1 aprile la Festa del decennale della Granfondo Selle Italia, sempre al Palasportur, con musica, sfilata di moda, elezione della miss, e premiazioni speciali: verranno premiati i partecipanti alle 9 precedenti edizioni della Granfondo che si sono iscritti anche quest'anno. Il giorno dopo, ci sarà anche un percorso gourmet per i ciclisti meno convinti...: 40 km ricavati sul tracciato della Granfondo con tante soste golose, fra piadina, formaggio squacquerone, salumi, vini Sangiovese, cappelletti, tagliatelle, ciambella, frutta... Ci sarà anche un concorso fotografico «Scatti & Contro... Scatti» al quale possono partecipare tutti, fotografi professionisti e improvvisati: ammesse anche le foto con cellulare. Unico vincolo, il soggetto degli scatti: deve essere relativo al Bicycle Show 2006. Chi meglio catturerà l'atmosfera della kermesse o coglierà lo sforzo degli atleti potrà vincere importanti premi. Altre gare in programma, il Dirt Jumping, cronometro di qualificazione per la Griglia d'Onore della Granfondo di ciclismo Selle Italia. E poi show con aquiloni, mongolfiere, paracadutisti, Freestyle Trial , BMX Flat, Roller, e tante altre sorprese.
INFORMAZIONI: Sportur, via Caduti per la Libertà 54, 48015 Cervia (RA); tel. 0544.974395, fax 0544.975757; www.sportur.com