Come «sposare» vacanze, viaggi e podismo

Numerose le offerte, dal Polo Nord all’Australia, tra turismo e piacere della corsa

Maurizio Acerbi

Sono molti i podisti italiani che, in estate, approfittano delle vacanze per viaggi all’estero che coincidano con la disputa di suggestive maratone. A partire da quella che sabato 17 si correrà a Tromsø, ovvero la Midnight Sun Marathon. La città artica norvegese, infatti, dà ai partecipanti la possibilità di gareggiare in piena notte ma con la luce del sole ancora ben alta. Non solo: la Midnight è anche la maratona, certificata Aims, più a nord del mondo visto che si tiene al 70° di latitudine. Lo stesso giorno, in Francia, è in calendario la Maratona di Mont Saint-Michel, un percorso unico nel suo genere perché è la sola prova francese in linea che consenta di vedere l’arrivo fin dalla partenza. Domenica 18, protagonista diventa la Thailandia con una maratona da sogno visto il paesaggio nella quale verrà corsa. L’appuntamento è a Phuket, la «Perla del Sud», situata sull’Andaman Sea. Corsa a parte, il podista-turista potrà, come suggerisce il sito ufficiale, fare una capatina alle Phi Phi Islands, fare pesca subacquea, cavalcare un elefante o semplicemente rilassarsi in spiaggia. Partenza ed arrivo sono previsti al famoso Laguna Phuket Resort che ospita anche l’International Laguna Phuket Triathlon. Venerdì 23 ci si sposta in Islanda per la Myvatn Marathon, competizione che consentirà agli atleti di gareggiare su un percorso naturale incontaminato, con gli uccelli che nuotano sopra l’omonimo lago mentre accompagnano, con le loro voci, i passi dei maratoneti. Anche qui si potrà sperimentare l’incredibile sensazione di correre a mezzanotte con la luce del sole, esperienza suggestiva che ricopre la gara di un fascino ancora più particolare. Si corre intorno al lago Mývatn e, anche in questo caso, si può optare per l’half Marathon, una 10 ed una 3 km. Il 25 giugno, invece, si disputa la Maratona di Rio de Janeiro, molto particolare perché i concorrenti copriranno i 42km e 195metri correndo lungo alcune delle più famose spiagge brasiliane come Recreio, Barra, Sào Conrado, Leblon, Ipanema, Copacabana, Botafogo e Flamengo. Sabato 1 luglio chi è sentimentalmente legato alle imprese del grande Nurmi potrà disputare la Paavo Nurmi Marathon che avrà luogo nella città finlandese di Turku. Il giorno successivo si vola in Australia per la 2006 Gold Coast Airport Marathon. Se volete visitare l’Estonia, invece, segnatevi sull’agenda la data dell’8 luglio perché si correrà la Tallinn Marathon, con partenza da Viru Gate ed arrivo nelle rovine del anziano Monastero di St. Bridget. Il 9, invece, protagonista e il Canada con la Calgary Marathon, nazione che il 13 agosto bisserà con l’Edmonton Centenial Marathon. Infine, val la pena menzionare, ad inizio agosto, altri tre appuntamenti significativi: la Siberian International Marathon (il 5), l’Africa University Int'l Peace Marathon (il 5) e la Panama City International Marathon (il 6).