"Spostatevi dalla mia auto". Accoltellato e ucciso

Andrea Tartari, 35enne bolognese, è stato accoltellato a Ravenna durante un diverbio con tre giovani appoggiati alla sua auto che non volevano spostarsi. Ricercati tre giovani di Napoli

Ravenna - Ucciso a coltellate per una lite con dei ragazzi appoggiati alla sua auto. Tutto è scaturito da questo diverbio, secondo la ricostruzione dei carabinieri. Andrea Tartari, bolognese residente a Marzabotto, è stato accoltellato ieri sera a Porto Corsini, sul litorale ravennate, intorno alle 23,30.

Accoltellamento
La vittima, che era assieme alla ragazza e al cugino di questa, (rimasto a sua volta accoltellato ma in maniera lieve), aveva parcheggiato la sua autovettura, un’Audi, in via Lagosanto. Quando è tornato ha trovato tre giovani appoggiati alla macchina: ha chiesto loro di spostarsi, ma si è scatenato un litgio che ha portato all'accoltellamento. La vittima è stata colpita diverse volte; sull’asfalto ancora questa mattina erano visibili diverse chiazze di sangue.

Indagini
Per ora, hanno riferito i carabinieri, non sono stati eseguiti fermi, tuttavia pare che le indagini si stiano indirizzando verso un gruppo di napoletani che ha preso in affitto un appartamento all’ultimo piano della palazzina di fronte alla quale è avvenuto l’accoltellamento.