Spot erotici con riprese estorte a una minorenne

Avrebbero fatto delle riprese cinematografiche su una spiaggia di Ostia nel 2004 a una diciassettenne promettendole che sarebbero state usate per una pubblicitĂ . Invece le immagini sono apparse come spot per reclamizzare una linea erotica e mandate in onda su alcuni circuiti satellitari. Per questa accusa quattro persone tutti editori di emittenti televisive sono state rinviate a giudizio. Diffamazione e omesso controllo, i reati contestati agli imputati.