Uno spot con i gol più belli per il compleanno di Preziosi

Uno spot così sarebbe piaciuto anche a Faber. «Buon compleanno, presidente!», mentre sul video scorrono le immagini dei gol più belli di Milito e compagni. È il regalo che giocatori, tecnici, dirigenti della prima squadra e del settore giovanile, impiegati rossoblù hanno voluto fare ieri a Enrico Preziosi realizzando una clip su «Genoalive» nel giorno del suo sessantunesimo compleanno, lo stesso in cui Fabrizio De André avrebbe spento 69 candeline.
Una lunga carrellata di gol e di emozioni, dal ritorno in serie A, alla vittoria della Primavera nel torneo di Viareggio, fino al colpo di testa del Principe nell'ultimo derby per ricordare cinque anni di presidenza Preziosi. Lo spot è stato confezionato dalla Direzione comunicazione e marketing del Genoa con la collaborazione di Tano press sulla web tv «Genoalive». Dopo l'esternazioni del giorno prima («Potrei anche disamorarmi di uno sport così»), la risposta della squadra e di tutte le componenti societarie è una dimostrazione di affetto e allo stesso tempo un invito a non mollare rivolto al patron rossoblù. Che ieri ha avuto anche un altro motivo per passare un bel compleanno: la notizia che il tifoso travolto dal pulmann della Fiorentina potrebbe essere sottoposto nella giornata odierna a un intervento chirurgico per ridurre le varie fratture al bacino e agli arti inferiori. Le condizioni di Gabriele Amato in base a quanto comunicato dalla direzione sanitaria dell'ospedale San Martino, dove è ricoverato da domenica sera, rimangono stabili anche se molto gravi, ma ogni ora che passa alimenta una cauta speranza.
Intanto in vista del match del San Paolo l'osservatorio nazionale non ha adottato alcuna limitazione nelle modalità di reperimento dei biglietti per la trasferta di Napoli, alla quale quindi potranno partecipare i tifosi rossoblù. Ieri ha preso il via la prevendita relativa ai tagliandi del settore ospiti che potranno essere acquistati al costo di 18.50 euro presso le ricevitorie «Lottomatica». Saranno un migliaio i genoani che tra sabato e domenica raggiungeranno la Campania. Sono stati già organizzati alcuni pullman da Acg, Amt, Figgi do Zena, Lino Bonilauri, 7 settembre, Grifoni in viaggio, Bolzaneto e Imbriaeghi do zena.
Sul fronte della squadra doppia seduta di allenamento a Pegli con esercizi e partitelle, alle quali non ha preso parte Juric, comunque squalificato al pari di Biava. L'ultima curiosità arriva da Napoli, anzi da San Remo: il «Pocho» Lavezzi, prossimo avversario del Genoa, sarebbe stato invitato a una puntata del Festival. L'anno scorso l'attaccante argentino era stato ospite della puntata finale di «Carramba che sorpresa» riscuotendo un notevole successo. Nei prossimi giorni se ne saprà di più.